Altre Cinecittà / Via di Torre Spaccata

Torre Spaccata: maxi rissa durante la partita di poker, quattro arresti

I fermati di età compresa tra i 18 ed i 42 anni all'interno di un insediamento abusivo in via Torre Spaccata

Alcol, poker e poi la rissa. Arrestati nel pomeriggio di ieri quattro cittadini romeni, tra cui una donna, di età compresa tra i 18 e i 42 anni, tutti con precedenti, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina per aver preso parte ad una violenta rissa scoppiata all’interno di un insediamento abusivo ubicato in via di Torre Spaccata.


VIOLENTA ZUFFA - I Carabinieri sono intervenuti intorno alle 17:30, dopo una telefonata al “112” partita da alcuni cittadini che stavano assistendo a una violenta zuffa tra cittadini stranieri, evidentemente alticci, nei pressi dell’insediamento. I militari, grazie anche alle descrizioni fornite dai testimoni, hanno individuato i responsabili accertando che lo scontro era nato per futili motivi e, soprattutto, a causa dell’eccessiva assunzione dei bevande alcoliche. In particolare, secondo la ricostruzione dei Carabinieri, la lite sarebbe nata durante una partita di poker alla quale stavano partecipando i cittadini romeni. Gli arrestati, trattenuti in caserma, dovranno rispondere di rissa aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Spaccata: maxi rissa durante la partita di poker, quattro arresti

RomaToday è in caricamento