TorriToday

Torre Angela: Forza Nuova in corteo contro la crisi economica

Cinquecento persone hanno sfilato per le vie del quartiere lo scorso sabato. Trenta i negozi serrati per appoggiare la manifestazione

Torre Angela: Forza Nuova in corteo

Cinquecento persone in corteo contro la crisi economica e 30 negozi con le serrande serrate in segno di vicinanza. Corteo di Forza Nuova tra le strade di Torre Angela lo scorso sabato. "Un successo eclatante ma non inaspettato - le parole di Daniele Lopolito responsabile di Forza Nuova nell'VIII Municipio -. Lo sapevamo che dopo anni di lotte per il sociale nel quartiere, la gente si sarebbe schierata al nostro fianco; ci ringraziano ancora per le 18 settimane al mercato di Torre Angela per dare il pane a prezzo di costo e per le tante battaglie per i problemi dei cittadini, come per le antenne telefoniche, per le strade e marciapiedi, per i servizi mancanti”.

11 CITTA’ - Corteo di Torre Angela che si è svolto contemporanemante in altre città italiane: “Forza Nuova ha voluto dare un segnale forte a livello nazionale, facendo la manifestazione in altre 11 città, con il tema della crisi economica. A differenza di tutti gli altri partiti politici, ha presentato anche una proposta valida per risolvere questo grande problema - prosegue Lopolito -. Non siamo abituati a strillare solamente senza offrire soluzioni. Noi i nostri veri nemici li conosciamo bene, sono le Banche centrali e la massoneria che le comanda; la crisi economica si risolverebbe una volta che togliamo alle banche centrali il potere di stampare moneta e appropiarsene la proprietà, schiavizzando così tutte le nazioni, costrette a pagare un debito pubblico che si auto genera ogni volta e che non verrà mai estinto. E' successo già in Argentina e Islanda, lo possiamo fare anche noi. La nostra proposta di Moneta di Popolo non è utopica, ma è stata confermata la sua fattibilità ed efficacia dall'esperimento del compianto Giacinto Auriti nel suo paese di Guardiagrele".

ADESIONE - Forza Nuova che risponde con fermezza in relazione ad alcune situazioni: “Ci riferiamo a delle persone che, a voce dei commercianti, si sono presentati nei negozi che avevano aderito alla protesta per minacciarli e attuare "terrorismo psicologico" contro di noi. Vi è andata male anche questa volta. Forza Nuova ha sfilato per le strade in allegria e serenità tra gli applausi della gente lungo la strada, che si è unita al corteo ed ha assistito al comizio finale del segretario nazionale Roberto Fiore. I commercianti non potevano avere paura di noi, perchè a differenza delle parole di tutti gli altri, noi gli abbiamo offerto una soluzione per uscire dai loro problemi, e ci riusciremo”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento