rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Monte Mario Ottavia / Viale Indro Montanelli

"Volpe chi legge": caccia al tesoro tra libri e solidarietà

Grande successo per la prima edizione della caccia al tesoro dedicata ai piccoli lettori di Torrresina, a sostegno della Onlus Zom Kom per finanziare progetti solidali in Africa

Divertimento, aggregazione, passione per la lettura e una finalità tutta solidale. Sono questi gli ingredienti dell'evento che si è svolto lo scorso 27 giugno  nell'ambito dell'iniziativa "I love Quartaccio Torresina", una serie di incontri dedicati alla partecipazione cittadina curati da numerose realtà locali all'insegna dello slogan "vivi il tuo quartiere". Ed è proprio il parco giochi di viale Montanelli, a Torresina, ad aver accolto la prima edizione di una particolarissima caccia al tesoro letteraria, organizzata dal Circolo letterario Franca Rame e l’Associazione Noi di Torresina.

Dedicata ai bambini dai 6 agli 11 anni, "Volpe chi legge" ha coinvolto tanti piccoli lettori in un bel pomeriggio fatto di gioco e divertimento regalando poi alla fine tanti libri messi a disposizione dalla casa editrice Terre Sommerse. Il tutto, inoltre, a sostegno di una buona causa: tutti il ricavato delle quote di partecipazione a offerta libera è stato infatti devoluto all'Associazione Zom Kom Onlus, virtuosa realtà locale da tempo impegnata in progetti solidali nelle zone più bisognose dell'Africa.

"Soldini utili che vanno ad aggiungersi ai gratificanti momenti che qui come in Africa i bambini ci hanno regalato dandoci spettacolo e tanta speranza. Il bello è stato notare come molti bambini diffidenti non volevano inizialmente partecipare, essendo alla loro prima caccia al tesoro, ma alla fine tutti si sono divertiti ed insieme siamo cresciuti" hanno commentato proprio i portavoce di Zom Kom, ringraziando con grande gratitudine tutti i partecipanti all'evento nonchè i suoi attivi e operosi organizzatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Volpe chi legge": caccia al tesoro tra libri e solidarietà

RomaToday è in caricamento