Monte Mario Giustiniana / Via Agostino Dati

Monte Mario: è geloso, picchia la compagna e la manda in ospedale

Picchiava da tempo la compagna per la sua forte gelosia, ieri dopo l'ennesima aggressione la donna ha trovato il coraggio di chiedere aiuto. Il compagno geloso è stato arrestato e processato per direttissima

Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri hanno arrestato in un'abitazione di via Agostino Datti un uomo di 33 anni di nazionalità romena per aver violentemente picchiato con calci e pugni la propria compagna.

Non era la prima volta che la donna subiva le violenze, ma non aveva mai avuto il coraggio di denunciare il compagno per paura di ritorsioni. Il motivo delle violenze era solo uno: la forte gelosia dell'uomo.

Alle tre di notte la donna è riuscita a chiudersi a chiave in una delle stanze della case e a chiamare un'amica che ha avvertito i carabinieri. Questi intervenuti hanno bloccato l'uomo che è stato processato ieri mattina per direttissima. La ondanna inflitta è di un anno e 8 mesi da scontare nel carcere di Regina Coeli. La donna, vittima delle violenze, si trova ricoverata al policlinico Gemelli, per le ferite riportate, ma non è in pericolo di vita.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Mario: è geloso, picchia la compagna e la manda in ospedale

RomaToday è in caricamento