Domenica, 19 Settembre 2021
Guidonia Guidonia Montecelio / Via Augusto Bordin

Fr2, Pagano: “I disservizi dei trasporti penalizzano ancora i residenti”

Giornata di passione per la tratta ferroviaria Avezzano - Roma a causa di un furto di rame, il capogruppo Udc: "Non si può proseguire con questo stato di cose"

Ritardi tra i 30 e gli 80 minuti con 50 treni regionali coinvolti. Nuova giornata di passione ieri per i pendolari della linea ferroviaria Fr2 a causa di un furto di trecce di rame e di un guasto ad uno scambio della stazione di Palombara - Marcellina. Circolazione fortemente rallentata dalle 7 alle 14 che trova nuovamente il commento del capogruppo Udc al Comune di Guidonia Montecelio Michele Pagano: “Anche la giornata ieri, per i pendolari, è stata scandita da disservizi registrati sulla tratta ferroviaria Roma-Avezzano. Alcuni treni sono stati soppressi e altri sono arrivati con i soliti ritardi nelle stazioni di Guidonia Montecelio e Tivoli. Anche per chi doveva rincasare da Roma non sono mancate difficoltà  visto che il treno delle 12.38 prima è stato dato in partenza dalla stazione Termini, costringendo quanti erano alla stazione Tiburtina a recarsi lì, e poi gli altoparlanti ne hanno annunciato la soppressione”.

INTERVENTO - Segretario provinciale del partito di Casini che conclude: “Non è assolutamente possibile continuare a segnalare questo stato di cose. Sollecitiamo, ancora una volta, pertanto, un deciso intervento dei due Municipi tiburtini - conclude Pagano - affinché Trenitalia si decida ad assicurare un servizio all’altezza delle aspettative e meno penalizzate per lavoratori e studenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fr2, Pagano: “I disservizi dei trasporti penalizzano ancora i residenti”

RomaToday è in caricamento