EurToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | L’Eur si prepara alla Formula E, tra il timore di disagi e speranza di restyling

 

E’ bastato veder diffondere in rete una foto dell’asfalto sui sanpietrini storici dell’Eur per riaccendere il dibattito sulla tappa romana della Formula E, che si svolgerà il prossimo 14 aprile. Opportunità per il quartiere? Sarà solo una settimana di disagi per residenti e lavoratori? Porterà qualcosa anche ai commercianti di zona?

Abbiamo fato un giro tra viale Europa e via Umberto Tupini per ascoltare le voci della zona, quelli che vivranno da vicino l’evento, ma anche i bus deviati, i lavori che modificheranno la viabilità, i disagi: “Sono contenta che si faccia qui all’Eur, rianimerà il quartiere", dice una residente alla fermata del bus. "Se ci tappano le buche bene - dice un ventenne di zona - altrimenti male”. 

Per l’associazione “Ripartire dall’Eur” si tratta di “un’opportunità reale visto che di disagi ne abbiamo tutti i giorni - sottolinea Paolo Lampariello -. Abbiamo sempre portato avanti quattro questioni fondamentali per noi: stop prostituzione, rifacimento dei marciapiedi, potature degli alberi e un freno alla movida notturna. Quando l’evento sarà passato tireremo le somme con uffici comunali e Fia. Nel frattempo qualcosa si sta facendo”. E sulla copertura dei sanpietrini? “Ci siamo subito informati presso gli uffici - continua - e ci hanno assicurato che è stato posto solo per la gara, verrà rimosso il 22 marzo. Saremo vigili anche su questo”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento