Laurentino Laurentina / Piazzale Elsa Morante

“Il Municipio IX è di tutti”. All’Elsa Morante Santoro lancia la “Rete Civico9”

Mercoledì 19 sarà presentata la rete Civico 9, che “vogliamo costruire con i cittadini, le associazioni e i comitati che vogliono impegnarsi per questo Municipio. Che deve essere di tutti”

La Rete Civico9, istituita con una delibera di Giunta qualche settimana fa, sta per essere presentata ai cittadini del territorio municipale. L’appuntamento, lanciato dal Presidente Santoro attraverso una lettera aperta, è fissato per mercoledì 19 febbraio, alle ore 17. La sede sarà quella del centro polivalente Elsa Morante, di Fonte Ostiense, alias Laurentino.

IL PROPOSITO -  “La nostra volontà è quella di costruire una rete con i cittadini, le associazioni e i comitati che vogliono impegnarsi per il Municipio – premette Santoro, che nella lettera aggiunge - L'evento meteorologico dei giorni scorsi ha dimostrato che, per migliorare i nostri quartieri e la nostra città, non è sufficiente aspettare e sperare che ‘qualcun altro’ intervenga. Le Istituzioni devono fare bene e in fretta la loro parte ma non basta. Sempre in quelle ore di eccezionale emergenza centinaia di cittadini si sono messi a disposizione, volontariamente, per dare una mano. Perché questo Municipio non è, e non sarà mai, solo di qualcuno” sottolinea il Minisindaco.

FARE RETE - “Questo Municipio deve essere di tutti e dove ognuno prova a fare qualcosa per gli altri. In questi primi mesi della nuova amministrazione ho avuto modo di conoscere tante associazioni, comitati, cittadini che fanno tanto e spesso in silenzio. Allo stesso tempo ho conosciuto tante realtà produttive e aziende che sostengono molte e importanti iniziative per il territorio – prosegue Santoro nella lettera - E poi ci siamo noi il Municipio, l'istituzione, che con ancora troppe poche competenze, cerchiamo in tutti i modi di far funzionare e di coordinare tutti i soggetti e gli enti che hanno responsabilità sul nostro territorio. Ma così siamo tutti singoli, lavoriamo ognuno nel proprio piccolo senza arrivare prima, o meglio, a quel risultato che sta a cuore a tutti noi: avere semplicemente un Municipio migliore. Per questo nasce “Civico 9”. Per fare rete tra di noi, trovare soluzioni nuove dove ognuno possa fare la sua parte, dare il suo contributo”.

CREARE UNA COMUNITA' - La lettera che il Presidente Santoro ha rivolto a cittadini, associazioni e comitati, si conclude con un’esortazione. “E' inutile aspettare. E' inutile aspettare che altri facciano al posto nostro. Questo modo di fare ha ridotto questa città così. Vogliamo lasciare questo ai nostri figli? Diamo l'esempio noi. Diamo l'esempio noi che c'è un altro modo di vivere. C'è un modo diverso di partecipare. C'è un modo nuovo di occuparsi del bene comune. In tante città europee lo fanno già, proviamo a farlo anche noi.Proviamo a fare una comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Municipio IX è di tutti”. All’Elsa Morante Santoro lancia la “Rete Civico9”

RomaToday è in caricamento