EurToday

Fonte Laurentina: per riqualificare il ponte pedonale serve un ultimo sforzo

Bonificata l’area dai rifiuti, il ponte pedonale rimane imbrattato di scritte. Mentre c’è chi continua a sollecitare il Municipio a prendere provvedimenti

Il Ponte Pedonale situato in prossimità di Fonte Laurentina è stato oggetto di un’operazione di pulizia, richiesta da molti cittadini. Come ha avuto modo di spiegare l’Assessore all’Ambiente Alessio Stazi in una lettera di risposta ad una cittadina, è recentemente “intervenuta l’Unità Grandi Bonifiche di AMA: sono stati rimossi i rifiuti ed in generale migliorato il decoro della struttura”.

CESTINI GETTACARTE - Sabina Mariano, residente ed esponente locale di An-FdI , avendo precedentemente sollecitato l’amministrazione municipale a provvedere alla riqualifica del ponte pedonale, ha inoltrato anche altre istanze. “Nostro malgrado, non sono state portate a compimento le richieste che abbiamo sollevato al Municipio, precisamente nella persona del Presidente Andrea Santoro con il quale ho avuto un colloqui presso il Municipio. In quell'occasione ho esplicitamente domandato di posizionare dei cestini presso il Ponte, al fine di prevenire di nuovo l’accumulo di rifiuti che quasi certamente tra una settimana, o due si riformerà”.

IL MUNICIPIO E LE RICHIESTE DI DECORO - Oltre al ponte “ attendiamo che vengano posizionati cestini – continua Mariano – almeno ad ogni fermata dell’autobus, per favorire la raccolta dei rifiuti che vengono ad oggi gettati a terra. Chiedo infine di inserire nel Piano di Raccolta della zona, anche quello del cestino dell’area cani”. Il Vice Presidente Stazi, ha rispostO che “per ulteriori richieste – rispetto alla bonifica già effettuata – provvederò ad inoltrare ai soggetti competenti delle note dedicate. In particolare alla Sezione PICS per le Scritte ed all’Ama per il posizionamento dei raccoglitori gettacarte”. La richiesta degli altri cestini è stata fatta pervenire all’Assessore successivamente alla sua risposta. Immaginiamo che anche per quelli, dovrà essere sollecitata l’azienda municipalizzata dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento