Mercoledì, 23 Giugno 2021
Laurentino Laurentina / Via Bruno de Finetti

Piove nel nido, le pareti restano bagnate per settimane: bambini costretti a rinunciare alle loro aule

Clamorosa infiltrazione d'acqua in un nido comunale

Aule inagibili a causa della pioggia. Succede in via Bruno de Finetti, zona Fonte Laurentina. Qui il plesso scolastico La Sorgente ha dovuto pagare il dazio alle piogge cadute a dicembre. Da allora, i muri del nido comunale si sono riempiti di macchie d'umidità e si sono bagnati addirittura i materassi dove dormivano i piccoli alunni.

L'area ludica trasformata in dormitorio

A distanza di alcune settimane, la situazione resta emergenziale. "Non c'è soltanto una stanzetta ad essere inagibile" ha segnalato Giuseppe, un genitore. A subire le conseguenze delle piogge, è stata infatti anche l'area gioco, "ora trasformata in dormitorio". I bambini si trovano così "costretti a dormire praticamente a terra, su un materassino sottile". Un problema che perdura da prima delle vacanze natalizie.

Un primo intervento

Ad oggi la situazione non è ancora stata risolta. L'ufficio tecnico municipale ha effettuato un primo intervento prima della chiusura natalizia. I materassi che si erano bagnati con le piogge, hanno fatto in tempo ad asciugarsi. "Le pareti non ancora" fanno sapere fonti interne all'asilo nido comunale. Un primo intervento manutentivo è comunque già stato realizzato, ma non è stato risolutivo.

Pareti ancora inzuppate

"L'ufficio tecnico del Municipio è intervenuto ed abbiamo inoltrato una richiesta al dipartimento SIMU per tenere accesi  i termosifoni in via straordianria anche durante le vacanze natalizie" ha spiegato Carmela Lalli, assessora alla Scuola del municipio IX. La questione non si è però risolta e "sarà necessario intervenire nuovamente, perchè occorre attendere che le pareti sia asciutte". Nel frattempo i bambini che frequentano il nido, una ventina in tutto, dovranno rinunciare alla loro area ludica. Resta quello il loro "dormitorio". Almeno finchè l'umidità non si sarà asciugata del tutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove nel nido, le pareti restano bagnate per settimane: bambini costretti a rinunciare alle loro aule

RomaToday è in caricamento