CentocelleToday

Centocelle: genitori all’opera per rimettere a nuovo la scuola Michele Tenore

Sabato e domenica le mamme e i papà degli alunni hanno ritinteggiato la facciata dell'istituto, piantato ulivi e limoni, riverniciato i cancelli d'entrata. Il tutto grazie ai fondi raccolti con un mercatino di solidarietà

Foto Facebook

Si moltiplicano nella Capitale gli interventi di manutenzione scolastica fai da te. Se Comune e Provincia hanno sempre maggiori difficoltà  a garantire una manutenzione adeguata ai plessi scolastici, sempre più spesso i genitori decidono di rimboccarsi le maniche – e qualche volta mettere mano al portafogli – pur di assicurare ai propri figli un luogo decoroso e sereno in cui studiare.

È quello che è successo nella scuola materna Michele Tenore di via Cesati, Centocelle, dove lo scorso febbraio si è tenuto un mercatino di solidarietà per raccogliere i fondi necessari a finanziare il progetto ‘Adotta un Maestro’ in Africa e ad avviare una serie di lavori per abbellire la struttura. 

Lavori che hanno visto la luce proprio questo fine settimana grazie all’impegno di genitori e personale scolastico, coadiuvati da una squadra di giardinieri professionisti. L’intervento si è concentrato sopratutto sulla parte esterna della struttura dove è stato sistemato l’intonaco della facciata ed è stata rimessa a nuovo la cancellata esterna, così come sono state riverniciate le scale d’accesso alle aule e le ringhiere.

Nel cortiletto della scuola sono stati inoltre piantumati ulivi, arance e limoni mentre l’area giochi della scuola è stata oggetto di un deciso intervento di pulizia. Insomma un restylng in piena regola che avrà di sicuro sorpreso i bimbi al rientro questa mattina nelle aule scolastiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento