Terra Madre Salone del Gusto, la tappa romana

  • Dove
    Eataly Roma
    Piazzale 12 Ottobre 1492
  • Quando
    Dal 10/10/2020 al 11/10/2020
    Sabato 10 ottobre 2020 dalle ore 16:00 alle 17:30 - Domenica 11 ottobre 2020 dalle ore 13:00 alle 14:30
  • Prezzo
    a partire da 25 euro
  • Altre Informazioni

Terra Madre Salone del Gusto, l'evento sul cibo targato Slow Food, tocca ogni angolo del pianeta con la sua edizione 2020, con centinaia di eventi in presenza e digitali.

Una festa che si inaugurerà l'8 ottobre e proseguirà per sei mesi. Per l’inaugurazione sono in programma, in collaborazione con Eataly Roma e Eataly Torino, due incontri dedicati ai formaggi e alla birra.

Ad accompagnare le degustazioni ci saranno i formatori Slow Food di Roma e del Lazio: un’esperienza amplificata dalla possibilità di dialogare con i produttori e gli altri docenti collegati in diretta da Torino, che risponderanno a tutte le curiosità e domande, trasformando il laboratorio in un’occasione di confronto senza confini! Un gemellaggio di gusto!

I due appuntamenti si svolgeranno nelle aule di Eataly Roma il 10 e l’11 ottobre secondo le seguenti modalità:

LA FERMENTAZIONE MISTA: VIAGGIO TRA LE BIRRE ACIDE DELLE FIANDRE
10 ottobre ore 16.00, 25 euro*
Le flamish red ales sono birre estremamente particolari, appartenenti alla storia e alla tradizione delle Fiandre occidentali, nel cuore del Belgio.
Le caratteristiche tecniche e il ricercato processo di maturazione in botti di rovere ne fanno – secondo molti – l’anello di congiunzione tra il vino e la birra. Insieme, scopriremo la storia e i segreti di Rodenbach, birrificio che da quasi 200 anni produce questa tipologia di birra. In collegamento dal birrificio di Roeselare, il suo storico mastro birraio, Rudi Ghequire.
In degustazione:
- Rodenbach Classic
- Rodenbach Gran Cru
- Rodenbach Alexander
- Rodenbach Vintage

ERBA, RAZZE E LATTE CRUDO SENZA FERMENTI: I FORMAGGI NATURALI
11 ottobre ore 13.00, 35 euro*
Il formaggio è l'erba del pascolo, sono le razze animali, è il latte crudo senza fermenti selezionati. I formaggi naturali sono possibili!
In questo laboratorio presentiamo:
▪️ Il bagòss di bagolino (Presidio Slow Food) dalla Lombardia. Pezzatura grande, zafferano aggiunto nella fase di rottura della cagliata, crosta unta con olio di lino crudo. Un formaggio meraviglioso.
▪️ Il monte veronese di malga (Presidio Slow Food) dal Veneto, ricavato dal latte di più mungiture e disponibile nella forma fresca o d’allevo Il(stagionata dai 90 giorni ai 6 mesi).
▪️ Il trentingrana di alpeggio (Presidio Slow Food) dal Trentino Alto Adige, che grazie alla lunga stagionatura regala sensazioni gusto-olfattive complesse in cui dominano le note erbacee, con sensazioni di caramello e una leggera astringenza.
▪️ Il ragusano (Arca del Gusto) di razza modicana (Presidio Slow Food) dalla Sicilia. Un formaggio noto come il “lingotto degli Iblei”, per la forma parallelepipeda e la crosta intensamente dorata a stagionatura avanzata.
▪️ Il caciocavallo podolico (Presidio Slow Food) dalla Basilicata, simbolo della tradizione casearia meridionale, nasce ia quella tecnica detta “a pasta filata” che il Sud Italia ha messo a punto nei secoli per garantire conservabilità e salubrità ai formaggi di latte vaccino.
In abbinamento il Barbera d’Asti Asinoi 2016 di Carussin di San Marzano Oliveto (AT) e il Sottoriva Col fondo di Malibran di Susegana (TV).
*Ai soci con tessera Slow Food in corso di validità sarà riservato uno sconto del 10%

A causa delle nuove disposizioni anti Covid-19, i posti dei laboratori sono limitati.
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione che potrà essere effettuata scrivendo una email ENTRO il 3 OTTOBRE all’indirizzo info@slowfoodro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • Il miglior "panino sanizzo" direttamente dalla Calabria al Rione Monti: Mi'Ndujo ha aperto il quarto locale

    • dal 29 marzo al 31 dicembre 2021
    • Mi'Ndujo
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Omaggio a Gianni Rodari: tutte le volte che Alice Cascherina andò alla Galleria Nazionale

    • dal 1 novembre 2021 al 6 dicembre 2020
    • Galleria Nazionale d'Arte Moderna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento