“FIORI e FIORI” performance di Paolo Bielli (Ring)

Levels (progetto di ignorart.com) Faenas Via Portuenze 47 Roma performance ore 20.00 ingresso gratuito Paolo Bielli colpisce ancora...... nello spazio espositivo a più livelli che costeggia il Tevere, situato all' inizio della via Portuenze vicino la porta di Porta Portese...... ancora un ring formato da quattro piedistalli bianchi e neri dove poggiano quattro mazzi di fiori. Appare il pugile sulla parete bianca con vestaglia a fiori elegantissima ed in mano una corona. Inciampa sull' elastigo per entrare nel ring, inciampa per uscire dal ring, inciampa e inciampa ancora, inciampa ma non lascia cadere la corona, poi finalmente la lotta finisce e vince come sempre. Ma la vittoria spesso produce invidia a chi vorrebbe fare... e tra gli applausi e l' autoincoronamento a braccia alzate, fiero e soddisfatto verrà colpito dagli spettatori sul petto con gli stessi fiori del trionfo che si confondono coi decori del vestito. L' arista ci fa riflettere sul vero e il falso, il forte e il debole, il vincitore e lo sconfitto. Ma siamo esseri umani.... e con passi decisi se ne va..... Tra le tante mostre e performance in gallerie e musei Paolo Bielli a esposto alla 54° Biennale di Venezia nel Padiglione Italia, Venezia. CONCEPT Se la fantasia non è altro che memoria svincolata dall'ordine del tempo e dello spazio, allora l'architettura potrebbe essere considerata come musica cristallizzata in uno spazio condiviso. Questa concezione contaminante viene colta dall'occhio vigile di ignorarte.com in occasione della rassegna "LEVELS" proposta all'interno di Faenas Bistrot & Café, un luogo di aggregazione e offerta culturale nella storica zona di Porta Portese, entrato ormai da tempo a far parte attivamente del processo di sviluppo, riqualificazione e recupero della memoria della zona, un punto di riferimento per condividere il piacere dell'eccellenza eno-gastronomica in accordo con la bellezza dell'arte. Del resto la versione della parola catalana "faenas" è lavoro, creazione, produzione mentale e fisica, quindi ispirazione e saper fare. Dinanzi ad una volontà di convertire lo spazio all'accoglienza dell'arte contemporanea, ignorarte.com, quindi, propone un'idea di distribuzione delle proposizioni artistiche sui tre "livelli" spaziali in cui si sviluppa l'architettura del luogo. Tutti gli artisti partecipanti si possono esprimere in piena libertà, in questo caso senza vincoli tematici. Ognuno apporterà il proprio bagaglio concettuale e tecnico. Pittori, scultori, fotografi, performers, video artists, poeti e musicisti daranno vita alla rassegna. Il programma si svilupperà nel corso dell'happening il 16 giugno 2017 dalle ore 19:00, mentre le opere installate resteranno in esposizione nel corso dei successivi 15 giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatri in movimento lungo l'acquedotto", stagione condivisa Teatro Studio Uno e Teatro Biblioteca Quarticciolo

    • dal 15 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Teatro Biblioteca Quarticciolo
  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento