rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Eventi

Ferragosto, la festa nata per volere del più grande Imperatore romano

Dall'epoca dell'imperatore Augusto, Ferragosto è una tradizione che ogni anno si conferma un appuntamento imperdibile per i romani

Ferragosto, la festa della tradizione, della storia e della buona cucina. Un appuntamento a cui i romani non rinunciano, una ricorrenza che da 2000 anni tiene banco in città e tra le spiagge. Non importa dove il Ferragosto si festeggi, l'importante è non rinunciare alla consuetudine.

LE ORIGINI - Dove nasce il 'Ferragosto'? È una delle feste più antiche di Roma. E' stata istituita formalmente dall'imperatore Augusto nel 18 a.C. Il nome, infatti, è venuto fuori da una locuzione latina che recita 'feriae Augusti'. Da quel momento, ogni anno, il 15 agosto, ogni romano presenzia all'appunamentto di rito, quello della tradizione, tra le più longeve, che vanta 2000 anni di storia. 

PRANZO TIPICO - E per ogni storia che si rispetti, anche a Ferragosto c'è un pranzo tipico. Un menù per niente leggero, effettivamente, che però fa molto 'tradizione'. Il piatto di partenza è il classico ed estivo prosciutto e melone. Segue poi il primo, lasagne al ragù. Anche il secondo piatto è particolarmente ricco e gustoso, pollo ai peperoni. E come concludere il pranzo di ferragosto se non con l'immancabile fetta di cocomero gelato? 

Dalla cucina di casa, alla sala di una trattoria, dal bordo piscina alle spiagge calde, a Ferragosto il pranzo è servito!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto, la festa nata per volere del più grande Imperatore romano

RomaToday è in caricamento