De Magna e beve

Mangiare siciliano a Roma: 10 locali da segnare in agenda

Arancini, pane e panelle, pane ca'meusa, pasta alla norma e dolci a volontà. Vi portiamo a conoscere 10 posti dove mangiare siciliano doc nella Capitale

Pasta alla norma, pane e panelle, caponata, arancini e chi più ne ha più ne metta. Come si fa a resistere di fronte alla cucina siciliana? Noi la domanda non ce la poniamo proprio. Proviamo e basta. Anche perché, la tradizione culinaria sicula è una delle più antiche, delle più genuine, delle più saporite del nostro Paese. E anche se ci fa mettere qualche chilo in più, ne vale la pena.

Oggi vi portiamo a conoscere 10 posti dove mangiare specialità siciliane a Roma, dal dolce al salato, dalla colazione alla cena, dal mangiare fast, al lungo pasto comodamente seduti al tavolo. Ce n’è per tutti e per tutte le esigenze. Non si può proprio scappare.

10. Arancina matta

Se vai matto per le arancine, c’è un posto su via Prenestina che ti farà perdere la testa. Si tratta di Arancina matta, un pub, pinseria specializzato anche nella produzione di arancine siciliane farcite in vari modi. Dalla classica con ragù e piselli, a quella con pistacchio e mozzarella. C’è quella melanzane e mozzarella e quella pesto e salsiccia e la lista è veramente lunga.
Arancina Matta, via Prenestina 250, Roma – 06.88939091

9. Mizzica

mizzica-3

Foto da Facebook @mizzicatipicocatanese

Bar, ma anche pasticceria, ma anche tavola calda. Mizzica, a via Catanzaro – poco distante da piazza Bologna – è un punto di riferimento a Roma per gli amanti della gastronomia catanese. Si va dalle brioche con il cuoppo ai cannoli siciliani, dalle cassate alle paste di mandorle. Il settore ‘salato’ non è da meno con arancini, cartotacciate, schiacciata siciliana e primi piatti della tradizione. Pausa perfetta anche per chi lavora nelle vicinanze.
Mizzica, via Catanzaro 30, Roma – 06.44236024

8. Mondo Arancina

Non fermatevi al nome perché, è vero che qui trovate un mondo di arancini, ma anche tante altre specialità siciliane. Dai calzoni, alle panelle, dallo sfincione ai rollò. E poi le schiacciate, il pane cunsatu, la mozzarella in carrozza, il pane ca’meusa. Lo sappiamo che vi è venuta fame…anche a noi.
Mondo Arancina, piazzale Clodio 52, Roma – 06.37513959
Mondo Arancina, via Marcantonio Colonna 38, Roma – 06.97619213

7. La Cannoleria Siciliana

cannoleria siciliana-4

Foto da Facebook @lacannoleriasiciliana

La dieta lasciatela perdere, almeno per oggi, se avete intenzione di fare un salto da La Cannoleria Siciliana. Fidatevi: i sensi di colpa non potranno prevalere su cotanta bontà. Questo bar pasticceria a Roma è un’istituzione se parliamo di tradizioni sicule. Il cannolo è sicuramente il fiore all’occhiello di questo locale, in versione classica, al pistacchio, al cioccolato, alla nutella, alla nocciola e anche senza glutine. Non mancano gli altri dolci della tradizione e anche sul fronte salato La Cannoleria Siciliana non lascia a bocca asciutta: arancini, cartocciate e la tipica pizzetta siciliana che tanto piace ai bambini. La Cannoleria offre anche prodotti confezionati e vini della tradizione siciliana.
La Cannoleria Siciliana, piazza Re di Roma 10, Roma – 06.70497456
La Cannoleria Siciliana, corso Trieste 100, Roma – 06.94844621

6. Bedda Matri

I migliori piatti della gastronomia siciliana, li trovi anche da Bedda Matri, in via Wolf Ferrari (zona Infernetto). Qui, un gruppo di siciliani doc prepara, quotidianamente arancini, cannoli, panelle, sfincione. Ma è soprattutto se sei amante del ‘pani ca meusa’ (del panino con la milza), che Bedda Matri è una tappa da non perdere: schietta (ossia solo con una spruzzata di limone) o maritata (ossia con l’aggiunta di formaggi), qui la meusa è un must.
Bedda Matri, via Ermanno Wolf Ferrari 243, Roma – 06.89714339 – 339.2459736

5. I Siciliani

I Siciliani-2

Foto da Facebook @isiciliani

Un franchising che porta la Sicilia nel piatto con diversi locali sparsi per la Capitale, aperti dal mattino fino alla sera. Si inizia con la golosa colazione a base di dolci siciliani sempre freschi, si procede con il pranzo che, ogni giorno, offre un variegato menù di specialità siciliane, calde e fredde, da mangiare alla svelta o con calma seduti a tavola. Ci sono gli immancabili arancini, ma anche la pasta alla norma, i rustici. E poi tripudio di dolci con cassate, cannoli, semifreddi e granite.
I Siciliani, via Tuscolana 946, Roma – 06.97600178
I Siciliani, piazza della Balduina 10, Roma – 06.35401784
I Siciliani, viale Guglielmo Marconi 210, Roma – 06.5583741
I Siciliani, viale Europa 134, Roma – 346.1840257
I Siciliani, via dell’Arte 48, Roma
I Siciliani, via Tiburtina 1108, Roma – 06.9785999

4. Elle Effe Restaurant

Un ristorante di cucina siciliana proprio al centro di Roma, precisamente nel cuore di Campo de Fiori. Si tratta di Elle Effe Restaurant. Un ristorante molto frequentato, con tavoli all’esterno e all’interno, dove mangiare piatti di mare, specialità della tradizione sicula, ma anche pizza. Una bella parentesi da regalarsi avendo come cornice uno degli scorci più belli della Capitale.
Elle Effe Restaurant, piazza Pollarola 32, Roma - 06.45667792

3. La confraternita dell’uva

la confraternita dell'uva-2

Foto da Facebook @laconfraternitadelluva

Anche al Pigneto c’è un angolo di Sicilia. Si chiama La confraternita dell’uva ed è una trattoria informale dove assaggiare i veri sapori della cucina siciliana. Dagli spaghetti alla strombolana, ai rigatoni alla norma. Dalle trofie pistacchio e pancetta, alla cotoletta alla palermitana e tante altre specialità tradizionali. Settimanalmente La confraternità dell’uva propone menù giornalieri, offerte, feste, appuntamenti per vegani e vegetariani. Per fare contenti proprio tutti. Ah, un’ultima cosa non trascurabile: le porzioni sono sempre abbondanti, come la Sicilia vuole.
La confraternita dell’uva, via Augusto Dulceri 56/58, Roma – 06.27858198

2. Siciliainbocca

Il menù è ricco ma anche ricercato e un pranzo o una cena si trasformano in una parentesi piacevole e felice, per il palato e per l’animo. Da Siciliainbocca al Flaminio, la cucina è curata in ogni minimo dettaglio e nel piatto arriva sempre qualcosa di rigorosamente controllato, curato, buono. Al centro, ovviamente, c’è la tradizione siciliana. Caponata di melanzane, insalata messinese e cous cous alla trapanese con gamberi stuzzicano l’appetito, per poi passare a pasta alla norma, pasta con le sarde, orata al forno alla messinese, insalata du’ massaro. E, dulcis in fundo, cannolo siciliano, cassata e altri dolci della tradizione.
Siciliainbocca, via Flaminia 388, Roma – 06.3240187 – 06.3207745

1. Orlando

orlando-2

Foto da Facebook @orlandosaporidisicilia

Se cerchi l’autentica cucina siciliana, ma anche quella che costantemente si rinnova andando alla ricerca di sapori nuovi, è da Orlando che devi andare. Un ristorante a Roma che è una garanzia se si parla di radici culinarie sicule e che mette al centro, in particolare, il pesce. Crostacei, pesce spada, ma anche gran crudo di mare. Il tutto curato in maniera impeccabile.
Orlando, via Sicilia 41, Roma – 06.42016102

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiare siciliano a Roma: 10 locali da segnare in agenda

RomaToday è in caricamento