Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Putin a Roma, la protesta degli ucraini della Capitale: "Assassino, giù le mani dal nostro paese"

La manifestazione organizzata nel pomeriggio di oggi, giovedì 4 luglio, dall’associazione cristiana ucraini in Italia in occasione della visita di Putin a Roma

 

“Assassino”, “Giù le mani dall’Ucraina”, “Si alla pace, no alla Guerra”, sono solo alcuni degli slogan lanciati da piazza della Bocca della Verità, nel cuore della Città Eterna, durante la manifestazione di protesta organizzata dall’associazione cristiana ucraini d’Italia, contro la visita del presidente Russo, Vladimir Purtin.

L’incontro con Papa Francesco in Vaticano, poi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale. “Putin viene e accolto come un grande capo di Stato, mentre porta avanti una guerra da cinque anni nel nostro paese, in Europa - dice Oles Horodetskyy, presidente dell’associazione -. Viviamo in Italia,contribuiamo alla con il nostro lavoro alla sua crescita, ed è per questo che pretendiamo che le autorità italiane ascoltino la nostra voce e facciamo pressione politica affinché lasci l’Ucraina in pace una volta per tutte”.

Tra le richieste, il ripristino delle sanzioni europee: “L’unico modo per far capire alla Russia che non può violare così il diritto internazionale”. Poi è il momento della preghiera ai caduti durante questi anni di guerra.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento