TiburtinoToday

Un anno per la messa in sicurezza di via dei Monti di Pietralata: residenti preoccupati

"Sulle nostre teste pende un ordine di sgombero non possiamo aspettare un altro anno per la messa in sicurezza del costone"

Immagine di archivio

“Sulla nostra testa pende un ordine di sgombero da parte dei vigili del fuoco e il Simu (Dipartimento Infrastrutture e Manutenzione ndr) si è impegnato a redigere il bando entro dicembre del 2019”. Siamo in via dei Monti di Pietralata, nell’omonimo quartiere del Municipio Roma IV e a parlare sono i residenti delle abitazioni collocate nel tratto di strada compreso tra via della Ruta e via del Sedano.

In questo preciso punto una frana, nel novembre scorso, ha danneggiato ulteriormente il costone (già oggetto di smottamenti negli anni) comportando la chiusura della strada, ma solo sulla carta. Già perché il “pericolo” di transito è reso noto da un cartello e l’accesso è delimitato solo parzialmente, nei fatti quindi la strada viene percorsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tante fino ad ora le richieste dei cittadini per ottenere interventi di messa in sicurezza dell’area ma solo promesse confuse e date che allarmano i residenti: “Non è possibile che si preveda di realizzare bando e progetto con una scadenza così a lungo termine – hanno tuonato – non ci sentiamo sicuri e se dovessero accadere nuove frane o episodi di maggiore gravità, riterremo il Municipio e il Comune direttamente responsabili” hanno concluso. I residenti attendono la messa in sicurezza del costone dal 2016.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento