VIDEO | Elezioni municipio IV: intervista a Roberto Santoro, candidato presidente per il centrodestra

Le proposte del candidato sulle principali questioni del territorio del IV Municipio

Abbandono dell’ex fabbrica di Penicillina sulla via Tiburtina, dell’ex Cinema Puccini e di altre strutture. Gli interventi urbanistici a Casal Bertone e le opere pubbliche attese da anni. L’assenza di cinema e teatro in un territorio che conta circa 180mila abitanti. Roberto Santoro, il candidato presidente del Municipio IV per il centrodestra, in vista della prossima tornata elettorale ha risposto alle domande di RomaToday. 

Abbandono dell’ex fabbrica di penicillina e altri immobili. Quali azioni metterebbe in campo per scrivere la parola fine a queste situazioni? 

Santoro ha ricordato che la proprietà è privata ma che il municipio deve farsi partecipe di ogni problematica che interessa i cittadini. Ha sottolineato gli sgomberi avvenuti in passato e le nuove occupazioni nonostante l’installazione di telecamere di videosorveglianza. Un comitato per la sicurezza atto a contrastare gli abusi.

 Interventi urbanistici a Casal Bertone e opere pubbliche attese da anni. Quali interventi.

Come prima azione, contatterà il commissario ad acta sia per il mercato coperto di via Pollio che per la struttura di via Rivisondoli a Ponte Mammolo. Per il candidato di centrodestra è impensabile lasciare a metà le opere destinate ai cittadini. 

Un territorio di circa 180mila abitanti senza cinema né teatri

Inizierà aprendo i centri culturali, a partire da Casale Caletto. E poi chiarire le sorti del teatro Gerini su cui il Comune non fornisce risposte. 

Preferenziali su via Tiburtina

Esistevano percorsi progettati ma mai realizzati, come Torraccia-Casal Monastero. 

(riprese e montaggio di Veronica Altimari)

Video popolari

VIDEO | Elezioni municipio IV: intervista a Roberto Santoro, candidato presidente per il centrodestra

RomaToday è in caricamento