Domenica, 17 Ottobre 2021
Prati Prati / Viale Giulio Cesare

Il 3 marzo a Prati per ricordare Teresa Gullace, la Sora Pina di 'Roma città aperta'

Una cerimonia commemorativa organizzata dall'Associazione nazionale Partigiani d'Italia per il 70° anniversario della morte della donna. Presente anche il sindaco Ignazio Marino

L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia invita i cittadini alla cerimonia per il 70° anniversario della morte di Teresa Gullace. Durante la commemorazione, che si terrà il prossimo 3 marzo alle 10:30 in viale Giulio Cesare (angolo via Alberto dalla Chiesa), interverrà Ernesto Nassi, neo presidente dell'Anpi di Roma. Alla cerimonia parteciperà anche il Sindaco della città, Ignazio Marino.

TERESA GULLACE - Popolana romana di 37 anni incinta e madre di cinque figli, Medaglia d'oro al merito civile, Teresa Gullace fu assassinata dai nazisti il 3 marzo del 1944 per aver tentato di avvicinarsi e parlare al marito rinchiuso in una caserma, vittima di un rastrellamento ed in attesa di essere deportato. Teresa divenne uno degli esempi di lotta non armata contro il nazifascismo a Roma e la sua vicenda colpì profondamente la città.

IL CONTRIBUTO DI ROSSELLINI - Nel 1945 con 'Roma città aperta', Roberto Rossellini fece conoscere a tutto il mondo il dramma dell'occupazione attraverso la storia di Sora Pina, interpretata da Anna Magnani, ispirata a Teresa Gullace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 3 marzo a Prati per ricordare Teresa Gullace, la Sora Pina di 'Roma città aperta'

RomaToday è in caricamento