MonteverdeToday

Lascia i Cinque Stelle e il web non la perdona: l'attacco sui social alla consigliera di Monteverde

"Ci hai deluso", "perché non ti dimetti", "hai fatto bene a cambiare nome sul profilo". La rete non fa sconti e mette alla gogna Francesca Grosseto, ex consigliera 5s passata a Fratelli d'Italia

Francesca Grosseto, ex consigliera CInque Stelle

Commenti furibondi alla notizia e post avvelenati sul suo profilo Facebook, dove ha subito cambiato nome. La consigliera Francesca Grosseto, eletta con i Cinque Stelle nel XII municipio, ha lasciato il gruppo pentastellato per aderire a Fratelli d'Italia. Questa mattina la formalizzazione del passaggio, ormai ufficiale. L'addio arriva a seguito di beghe interne al gruppo. Litigi, rancori, differenze di vedute insuperabili. Un mix davvero pesante che le ha fatto maturare il cambio di casacca. Nè il primo nè l'ultimo in politica. Ma i militanti del Movimento non la prendono bene. 

Romatoday diffonde la notizia e le tastiere si scaldano all'unisono. Tutti i grillini uniti contro Grosseto, colpevole di non essersi dimessa, di aver tradito la volontà degli elettori, di aver scelto "un'altra sponda". Circa 300 i commenti sotto la news. Alessandra: "E' proprio vero quando se tratta da magna' siete tutti uguali e a voi del popolo italiano nn è mai fragato na mazza". Andrea: "Ci vuole il vincolo di mandato.....se una viene eletto con un determinato schieramento politico è perché i cittadini hanno espresso la loro volontà attraverso il voto". Questi tra i più pacati. Poi c'è Vincenzino: "Dirti che mi fai "ribrezzo" è decisamente riduttivo!!!". Giuseppe: "Evidentemente aveva fame". E ancora: "Non ho parole. passare ad un altra forza politica. è un atto misero non di coraggio Ciao". 

Nel profilo personale ha sostituito nome e cognome con lo pseudonimo "Eolo Gatto". Ma gli attivisti l'hanno "scoperta". E qualche post lo troviamo anche lì. Così Alessio: "Eolo Gatto (alias Francesca Grosseto) mi deludi profondamente, il MoV romano é quello che é, ma TU dovevi dimetterti! Anzi DEVI dimetterti! Chi ti ha votata che ne penserá? Non pensi di averli traditi? Sono basito, anzi peggio, ci sono rimasto di merda! Hai fatto bene a cambiare nome su fb"

Rincara la dose Alessandro: "Ci sono persone che prendi a cuore. Gli stai vicino quando hanno bisogno. Forse in politica queste regole non esistono e io ingenuamente ci sono cascato. Ti ho dato la mia piena fiducia. Ho contribuito alla tua elezione come consigliera del XII municipio. Ho messo la mia faccia per te. Ti ho difeso. Sono stato uno stupido lo devo ammettere. Potevo giustificare una tua uscita dal gruppo. Ma passare con un'altra forza politica proprio non lo giustifico. Hai perso completamente la mia stima e fiducia Eolo Gatto". La attacca anche Tiziano Azzara, ex consigliere Cinque Stelle del I municipio nella scorsa legislatura: "Cambia la foto profilo, cialtrona!".

Qualcuno tenta nell'impresa di riportare alla lucidità il tenore della discussione. Annamaria è tra questi: "Ma datevi una regolata con queste frasi, non è ne la prima ne sarà l'ultima ad andarsene da questo movimento che non si sa bene che sia e di chi sia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

Torna su
RomaToday è in caricamento