rotate-mobile
Garbatella Garbatella / Piazzale XII Ottobre 1492

Eataly: la sosta selvaggia impazza anche d’agosto

Auto impunemente parcheggiate, sotto i cartelli che ne vietano la sosta. Altre tranquillamente lasciate sui marciapiedi. Il vizio della sosta selvaggia non va in vacanza

Auto in sosta vietata, parcheggiate prima e dopo il relativo segnale. Impunemente. A ripetizione. Lo abbiamo segnalato ormai una mezza dozzina di volte. Continueremo a farlo, finchè resiste il malcostume.

LA SOSTA SELVAGGIA - Davanti ad Eataly ed alla casa di Italo, nonostante le iniziative messe in campo dalle due aziende, la sosta selvaggia è virale. Anche ad agosto. Ma se per gli scooter, ordinatamente parcheggiati sul marciapiede, è una sorta di esigenza, lo stesso non può dirsi per le auto, poiché i parcheggi a disposizione vi sono. Ed in gran quantità, soprattutto ad agosto.

ANCHE AD AGOSTO - Già, perché nonostante il mese estivo e la città meno popolata. Nonostante tutto, le auto sono sempre lì. Sul marciapiede o davanti al divieto di sosta. Anche perché, le contravvenzioni, non le abbiamo mai ravvisate. E neppure abbiamo mai visto una persona disabile. E d’altra parte sarebbe stato piuttosto improbabile, perché i marciapiedi già oberati da barriere architettoniche d’ogni sorta, sono ingombrati dalle auto. Talvolta dal valore di alcune decine di migliaia d’euro. Tanti soldi. Troppi, probabilmente, per permettersi un biglietto in un parcheggio a pagamento. Anche se per la prima ora è gratis.
 

Garbatella: l'irresistibile gusto del divieto di sosta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eataly: la sosta selvaggia impazza anche d’agosto

RomaToday è in caricamento