CentocelleToday

Università: rinvio a giudizio per l'ex rettore Guarini e il direttore Montaguti

La Procura ha rinviato a giudizio l'ex rettore dell'Università la Sapienza e il direttore generale del Policlinico con l'accusa di abuso di ufficio, falso, truffa e peculato, a seconda delle singole posizioni

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio dell'ex Rettore dell'Università La Sapienza, Renato Guarini, del direttore generale del Policlinico Umberto I, Ubaldo Montaguti, e di altre quattro persone coinvolte in una delle tranche dell'inchiesta sulla gestione dell'ateneo capitolino. Abuso d'ufficio, falso, truffa e peculato i reati contestati dal pm, Maria Cordova, a seconda delle singole posizioni processuali.

Dagli accertamenti svolti sono emersi altri elementi, stralciati dal fascicolo, riguardanti l'università di Tor Vergata. In particolare, a Guarini e Montaguti si contesta il contratto stipulato il 15 luglio 2005, della durata di cinque anni, con il quale fu affidato a Montaguti l'incarico di direttore generale dell'Umberto I, con un trattamento economico di 207mila euro, superiore di 52mila euro, secondo l'accusa, rispetto a quanto previsto dalla normativa.

A Montaguti inoltre viene contestato di essersi appropriato nel 2006, e senza averne titolo, di 62mila euro come indennità per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, che sarebbe stato possibile grazie al concorso dell'ex rettore. Il direttore generale, infine, è accusato di abuso d'ufficio in relazione alle nomine di altri due imputati, Pietro Giovanni Piccinin e di Maurizio Del Maso, rispettivamente a direttore amministrativo e direttore sanitario del nosocomio.

Per la procura, Guarini deve rispondere anche di falsità ideologica e di truffa in concorso con l'allora direttore amministrativo dell'ateneo, Carlo Musto D'Amore, a sua volta imputato, per aver falsamente attestato che la riassunzione di quest'ultimo sarebbe avvenuta in attuazione della volontà espressa dal Cda. Per la vicenda del direttore amministrativo è sotto accusa anche il dirigente della ripartizione II personale, Francesco De Angelis.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento