rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Elezioni 2013 municipio 11

Primarie Municipio XI (ex XV): intervista a Emanuela Mino (Lista Civica)

Emanuela Mino (Lista Civica) candidata alle primarie del centrosinistra nel Municipio XI, risponde alle domande di Romatoday

Un occhio fisso verso le periferie e i "suoi luoghi da restituire alla collettività". L'altro rivolto alla gestione del Municipio che "deve rispondere alle richieste del territorio". E' questa la ricetta di Emanuela Mino, in corsa alle primarie del centrosinistra per il Presidente del Municipio II. La Mino, unica donna candidata nel Municipio XI, risponde alle domande di Romatoday.  


Perché si candida?
Mi candido, da civica, per portare avanti l'idea di essere tramite di tutte quelle persone che non trovano corrispondenza nelle logiche dei partiti ma che, in ogni caso, si riconoscono nelle idee e nel programma del centrosinistra. Ho cercato di dare risposta alla richiesta di novità che dovrebbe trovare una collocazione, che non sia quella dell'antipolitica tout court.

Ci può indicare tre problemi che affliggono il territorio?
Molti hanno promesso la chiusura di Malagrotta ma nessuno l'ha fatto. L'ecosistema ambientale è compromesso, il tasso di tumori che si registra nella Valle Galeria è superiore al 28% della media romana, permangono le attività di cavazione e di raffineria oltre all'impianto di incenerimento dei rifiuti ospedalieri. E' necessario un rapido e deciso intervento. L’altro tema che resta aperto è quello relativo al completamento e al recupero delle Centralità e dei Piani di Zona: i grandi incompiuti degli ultimi dieci anni hanno creato quartieri dormitorio senza i servizi previsti e spesso senza le opere di urbanizzazione necessarie. Penso soprattutto ai quartieri periferici come Piana del Sole, Monte Stallonara e Muratella, dove queste mancanze sono più sentite. Un tema fondamentale è, poi, quello relativo alla promozione di una mobilità più sostenibile, in un Municipio nel quale il problema del traffico è particolarmente incidente. Se poi ci si aggiunge che la linea metro è stata cancellata, la corsa del tram 8 mai prolungata e la rete ciclopedonale è al minimo, si capisce la gravità della situazione.

Tre proposte per il territorio?
Tengo molto all'idea di realizzare una residenza temporanea per ragazzi con disabilità gravi che possa diventare un centro di sostegno dove le famiglie possano lasciare, in un luogo protetto e con operatori specializzati, i propri figli per passare la notte o un periodo di tempo. Un luogo dove far ruotare attività specifiche rivolte a loro in un ambiente creato su misura, perché anche le famiglie hanno bisogno di trovare dei momenti di sollievo avendo la tranquillità e la garanzia che i loro cari siano tenuti in maniera adeguata.
Utlilizzare i beni demaniali e le caserme che sono in dismissione, non per costruire nuovi alloggi, ma per portare quei servizi che mancano nelle periferie, trasformarli in luoghi di cultura e finalizzarli ad attività sociali: in pratica, restituirli alla collettività. La terza proposta è in realtà la richiesta di dar seguito a quanto previsto dal Regolamento del Decentramento Amministrativo trasferendo ai Municipi competenze, risorse e personale per espletare al meglio il proprio ruolo. Solo così il Municipio, che è l'Ente più a contatto con i cittadini, potrà realmente avere poteri e risorse per far fronte alle richieste del territorio.

Chi appoggia alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio e perchè.
Ho deciso di appoggiare la candidatura di Gemma Azuni perchè negli anni abbiamo lavorato spesso alle stesse tematiche come quella dell'obiettivo rifiuti zero o dell'opposizione a discariche ed inceneritori, della salvaguardia dei Beni Comuni e della necessità di dare uno stop al consumo di suolo e ad una urbanizzazione scellerata. Conosco bene il suo lavoro e la ritengo una persona valida. Trovo chiaro il suo programma, del tutto condivisibile e con moltissimi punti in comune con il mio.

TUTTE LE INTERVISTE AI CANDIDATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Municipio XI (ex XV): intervista a Emanuela Mino (Lista Civica)

RomaToday è in caricamento