menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dal video di Novella Cappelletti

Foto dal video di Novella Cappelletti

Anzio, sorpresa nel porto: tra le barche ormeggiate nuota una balenottera

Un giovane esemplare di balenottera minore è stato ripreso a pochi metri dalla banchina. Avvistamento unico perché la specie solo occasionalmente si spinge nel Mediterraneo

Lo stupore è stato enorme. Chi ha effettuato le riprese ha creduto, inizialmente, si trattasse d’un delfino. A largo del litorale romano non è infatti raro avvistarne degli esemplari. Soprattutto intorno alle zone di Tor Paterno.

La sopresa nel porto

Non era però un delfino il cetaceo che, nel corso del fine settimana, è stato immortalato tra le barche ormeggiate ad Anzio. A causa delle restrizioni imposte per contenere il contagio del nuovo Coronavirus, le acque del porto erano immote. E' stato dunque facile notare l'inatteso incresparsi, a pochi metri dalla banchina. E' lì che, davanti ad un'incredula videoamatrice, ha fatto capolino una balenottera.

Un avvistamento raro

Si tratta di “un evento straordinario” hanno commentato i curatori della pagina facebook “Creature del Mare”. L’eccezionalità dell’avvistamento è stata confermata anche dalla Onlus Oceanomare Delphis. Non era certo un “delfino capitolino” quello che un paio di volte è stato ripreso mentre emergeva in superficie. Nel porto di Anzio è stato infatti avvistato un esempalre dibalenottera minore.

I cetacei nel Mediterraneo

E’ “una specie definita come occasionale nel Mediterraneo e quindi abbastanza difficile da incontrare, ma non impossibile” hanno sottolineato i volontari della Oceano Mare Delphis, ricordaondo anche “i recenti avvistamenti di Orche, speudorche e Megattere”. Nessuna di queste segnalazioni però ha riguardato il litorale romano.

Un esemplare giovane

La sorpresa, a dirla tutta, è stata inversamente proporzionale alle dimensioni del cetaceo. Se la balenottera minore misura 10 metri di lunghezza, quella avvistata ad Anzio è parsa essere piuttosto minuta e, anche se il condizionale è d’obbligo considerata la qualità del video, secondo Oceanomare Delphis “sembrerebbe un individuo di medie-piccole dimensioni ascrivibile ad un individuo subadulto o giovane”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento