rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022

VIDEO | Romani sui balconi cantano Azzurro

Da flashmob a dj set: i romani ci prendono gusto e cantano Azzurro, e non solo

Voglia di comunità, voglia di stare insieme e gridare “Andra tuttò bene” magari per potersi fare un aperitivo con il vicino di casa che sino a prima dell’emergenza Coronavirus era accompagnato dal classico “Buongiorno e buonasera”. I romani ci prendono gusto e bissano l’appuntamento del flash mob sonoro di venerdì, rilanciato dalla Sindaca Virginia Raggi, e dopo aver intonato l’Inno di Mameli si riaffacciano a balconi e finestre per intonare questa volta Azzurro di Adriano Celentano.

IERI - Roma resta a casa, ma si affaccia alla finestra e canta

Da San Paolo al Salario, passando per Centocelle, Garbatella, Centocelle e Casale Nei il passo dal flash mob al Dj Set è stato breve. Così alle 18:00 grandi e bambini si sono ritrovati virtualmente fuori dalle loro case ‘armati’ di voce e strumenti musicali ed, in perfetto orario, sono partite le note di Azzurro. 

Alcuni cittadini con tanto di microfono sono però andati oltre, e dopo il brano di Celentano si sono sbizzarriti. Roma Capoccia, Vamos a la Playa, Il cielo è sempre più blu e tanti altri brani, tutti a cantare a squarciagola ed a salutare nuovamente quel dirimpettaio che sino a ieri era una finestra aperta o chiusa, ed oggi ha affrontato dieci minuti di quarantena condividendo la stessa speranza con i suoi nuovi amici, i vicini di casa.  

Una domenica che si era aperta a mezzogiorno in punto con un altro appuntamento, un applauso che ha scrosciato per tutta l’Urbe per ringraziare i medici in prima linea nell’emergenza Coronavirus. E domenica il tris, con appuntamento anticipato alle 15:00 sulle note de “Il cielo è sempre più blu” dell’indimenticao Rino Gaetano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Romani sui balconi cantano Azzurro

RomaToday è in caricamento