Ospedale in Piazza: screening gratuiti con i medici di Villa Tiberia Hospital

Seconda edizione dell'appuntamento con la salute per l'ospedale romano, raddoppiano le piazze per due giorni dedicati alla prevenzione con consulti in 14 specialità

Torna Ospedale in Piazza, la manifestazione dedicata alla salute con screening gratuiti e incontri con medici specialisti. Gli esperti di Villa Tiberia Hospital di Roma, Ospedale Polispecialistico di GVM Care & Research accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, saranno a disposizione dei cittadini romani sabato 19 e domenica 20 ottobre, dalle ore 10 alle ore 18, con un doppio appuntamento: quest’anno la manifestazione, organizzata con il Patrocinio della Regione Lazio, del Municipio Roma II e del Municipio Roma III, si svolgerà infatti sia in piazza Sempione sia in piazza Annibaliano.

Ospedale in Piazza

Ospedale in Piazza è un evento che si pone l’obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione: monitorare il proprio stato di salute è infatti la migliore strategia per individuare precocemente eventuali patologie che necessitano di cure mediche o chirurgiche più approfondite.

2 tensostrutture, 26 ambulatori medici e 14 specialità: gli esperti di Villa Tiberia Hospital con Ospedale in Piazza si pongono l’obiettivo di sensibilizzare i pazienti ad adottare un corretto stile di vita.

Consulenze e screening gratuiti

Gli specialisti offriranno gratuitamente consulenze e screening nelle seguenti branche specialistiche: Chirurgia Generale e Gastroenterologia, con particolare riferimento ai disturbi gastrointestinali, alle patologie diverticolari, ai difetti della parete addominale, come ernie e laparoceli, e alla nutrizione; Cardiologia, con controlli della corretta funzionalità del cuore attraverso un Elettrocardiogramma (ECG); Diabetologia, per un consulto sulla patologia e con misurazione della glicemia basale; Dermatologia, per uno screening della pelle e dei nevi; Chirurgia Plastica, per un controllo delle lesioni cutanee; Oculistica, con controlli della vista per tutte le età; Otorinolaringoiatria, con screening audiologico per le patologie dell’orecchio; Odontoiatria, per un consulto sulla salute dei denti e del cavo orale; Ortopedia, per porre l’attenzione sull’importanza del movimento; Urologia, in particolare con consulenza sulle patologie prostatiche; Ecografia, per uno screening della tiroide; Senologia e Ginecologia, per un consulto con gli esperti; Chirurgia Vascolare, che prevede una consulenza per la salute delle gambe ed esame doppler degli arti inferiori.

Inoltre, particolare attenzione verrà data ai giovani pazienti con il Percorso Bimbi con controlli di Oculistica e Otorinolaringoiatria. Mentre il Percorso Donna, suggerisce per la paziente femminile di accedere ai consulti di Senologia, Ginecologia, Chirurgia Vascolare ed Ecografia tiroidea. Per il paziente uomo gli specialisti consigliano lo screening di Urologia per un controllo della prostata.

Durante la prima edizione del 2018 l’iniziativa ha registrato importanti risultati: sono state infatti erogate 1.123 prestazioni a titolo gratuito, sottolineando l’importanza crescente della prevenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento