Sabato, 12 Giugno 2021

Opinioni

RomaToday

Redazione RomaToday

I Borghese e l’Antico

La Galleria Borghese ospita, ancora per una settimana, una interessantissima mostra. Sono infatti arrivati direttamente dal Museo del Louvre i più importanti pezzi di archeologia classica che componevano la sontuosa raccolta messa insieme soprattutto da Scipione Borghese all’inizio del Cinquecento.

    Scopo della mostra è infatti quello di riproporre l’originaria disposizione dei pezzi di scultura classica che, nel 1807, furono venduti da Camillo Borghese a Napoleone con il quale si era imparentato sposando la sorella Paolina Bonaparte.

    L’iniziativa è di grande intelligenza e vale la pena andarla a vedere nel caso ci fossero ancora posti non prenotati. Si avrà l’occasione di passeggiare negli ambienti della villa, ridecorati alla fine del Settecento all’epoca di Marcantonio IV Borghese, e ammirare gli stessi pezzi che vi erano conservati all’epoca.

    L’esposizione permette inoltre di spiegare al meglio le decorazioni della volta che sono sempre state realizzate in assonanza con il pezzo principale, di scultura classica o moderna, conservato nella sala. Felice unione che spesso è andata perduta propria a causa della vendita ottocentesca.

    Quindi affrettatevi se siete interessati poiché l’ingresso alla galleria è regolamentato ed è obbligatoria la prenotazione.

INFORMAZIONI: mostra fino al 9 aprile 2012, prenotazione obbligatoria. Piazzale del Museo Borghese n. 5, raggiungibile con il 910 da Termini. Sito internet ufficiale: https://www.galleriaborghese.it/info.htm

Si parla di
RomaToday è in caricamento