Prenestino / Prenestino / Via Genazzano

Intervengono per un guasto alla rete elettrica e danneggiano un tubo: "Residenti senza luce né gas"

Una mattina di passione per i residenti di via Genazzano, a raccontarla il consigliere di Fratelli d'Italia del municipio V, Daniele Rinaldi

Prima il guasto sulla rete elettrica, poi l’intervento per ripararlo che ha portato al danneggiamento di un tubo del gas. “E così i residenti di via Genazzano sono rimasti senza luce e senza gas, anche se fortunatamente, per poco tempo” chiarisce Daniele Rinaldi, consigliere di Fratelli d’Italia del municipio V, che ha documentato quanto successo questa mattina, giovedì 4 luglio, in via Genazzano, zona Villa Gordiani.

Dal guasto alla rete elettrica al danno al tubo del gas

All’origine dei disagi, “un guasto alla rete elettrica – spiega Rinaldi -. Questa mattina, intorno alle 9  Areti è intervenuta per la riparazione ma, durante il primo scavo, è stato danneggiato un tubo di Italgas. Sul posto, fortunatamente sono subito intervenuti vigili del fuoco e Italgas e il danno è stato riparato mentre, al momento, l’elettricità per i residenti è garantita da un generatore di corrente”. Il peggio, dunque, per gli abitanti di via Genazzano sembra essere passato. Secondo il consigliere, i disagi seguiti al danneggiamento del tubo del gas sarebbero durati non più di un paio d’ore.

L’esplosione in via Genazzano

Dieci anni fa, nel settembre del 2014, proprio in via Genazzano, si verificò una forte esplosione proveniente da un’autorimessa. A tingere di giallo l'incidente la scoperta nel box andato in fiamme di un giovane trovato impiccato con un cavo al collo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervengono per un guasto alla rete elettrica e danneggiano un tubo: "Residenti senza luce né gas"
RomaToday è in caricamento