TuscolanoToday

Torre di Mezzavia, ampliato il bacino di utenza della scuola ‘Petrocelli’

La Commissione Speciale Trasparenza e la Commissione Scuola del Municipio X hanno deciso, in sede Municipale, il reintegro del quartiere Torre di Mezzavia nel bacino di utenza della scuola "Petrocelli"

Si è svolta in Municipio la seduta congiunta della Commissione Speciale Trasparenza e la Commissione Scuola, convocata urgentemente per discutere sui motivi dell’esclusione del quartiere Torre di Mezzavia dal bacino di utenza della scuola “Petrocelli”. “La discussione, molto animata e partecipata, è stata caratterizzata da numerosi interventi di rivendicazione e richiami al rispetto delle regole, da parte di alcuni genitori residenti a Tor di Mezzavia e dal Comitato di Quartiere”, si legge infatti in una nota del CdQ.

“Al termine di quasi tre ore di discussione – prosegue la nota -, accogliendo le giuste richieste del nostro quartiere, le due Commissioni hanno deciso congiuntamente di chiedere subito al Presidente del Consiglio di Istituto della scuola Petrocelli di deliberare l’immediato reintegro del nostro quartiere nel bacino di utenza di quella scuola. Il Comitato di Quartiere vigilerà sulla puntuale attuazione di quanto richiesto; nel frattempo – conclude la nota - invita i genitori interessati a presentare senza ulteriore indugio nelle modalità stabilite (via telematica sul sito www.raffaello.roma.it) la domanda di iscrizione. In caso di difficoltà, suggeriamo di presentare la domanda in carta semplice contenente i dati essenziali, quali nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, ecc., per fax, al numero 06/72633380)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento