TuscolanoToday

Cinecittà: le emergenze scolastiche si avviano ad una soluzione

Trovate le risorse per l’assistenza agli alunni disabili, si avviano a soluzione anche i disservizi sul fronte del trasporto scolastico. Antonelli “La scuola pubblica è a pezzi, proviamo però a guardare avanti”

Da oggi il trasporto degli alunni disabili, che durante i primi giorni di scuola non era stato possibile  garantire con continuità, dovrebbe tornare a funzionare regolarmente.

SCUOLA PUBBLICA IN GINOCCHIO - A darne notizia è Loris Antonelli, Assessore alla scuola del Municipio VII. “Non aggiungiamo nulla a quanto i media hanno riportato in questi primi 10 giorni di scuola in merito ai disagi sul trasporto scolastico (soprattutto per gli alunni disabili), alle carenze strutturali degli edifici, alla difficoltà di ottenere una pronta ed efficace manutenzione e cura degli spazi interni ed esterni – premette l’Assessore Antonelli,che aggiunge - La scuola pubblica è a pezzi, ormai è un dato certo e di pubblico dominio. Proviamo però a guardare avanti  positivamente”.

SERVIZIO RIPRISTINATO - E qualche novità per cominciare a ragionare in termini più ottimistici, stando a quello che il neo Assessore dichiara, potrebbero esservi.  “Da lunedì 22  il trasporto scolastico per gli alunni disabili dovrebbe svolgersi correttamente, permettendo finalmente il pieno diritto allo studio di tutti. Ringrazio sinceramente il lavoro dei nostri uffici municipali, che oltre ad accogliere e cercare di risolvere tutte le segnalazioni che la famiglie hanno mosso in questi primi giorni, ha subito approntato un piano di emergenza  sperando che l'Agenzia per la mobilità lo avrebbe assunto. Così è stato e da lunedì ci auguriamo che tutti i nostri alunni arrivino a scuola nei tempi e nei modi a loro più congeniali”.

L'ASSISTENZA AGLI ALUNNI DISABILI - C’è dell’altro. E riguarda sempre un servizio fondamentale per garantire il diritto allo studio universale: l’assistenza scolastica agli alunni disabili. “La notizia relativa al trasporto pubblico, unita alla rinnovata certezza che sarà garantito il servizio AEC per gli alunni diversamente abili, rimette la scuola su un piano di normalità nelle sue funzioni di base. Spero che da lunedì si chiuda il capitolo ‘emergenze’ e si possa lavorare per fare dell'educazione e dell'istruzione l'argomento principale del nostro agire” conclude la nota Loris Antonelli,. Assessore alla Scuola del Municipio VII.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento