Tuscolano Cinecittà / Via Tuscolana

Via Tuscolana: rapinano farmacia e poi scappano in taxi, due arresti

Hanno rapinato una farmacia in via Tuscolana minacciando il titolare con una pistola. Sono poi scappati in taxi con l'incasso e i gioielli dei clienti

Sono entrati in una farmacia di via Tuscolana e, armati di pistola e a volto coperto, hanno rapinato portato via l'incasso. Non solo, si sono poi rivolti ai clienti costringendoli a "sfilarsi" i gioielli. Dopo il colpo, messo a segno ieri pomeriggio, i poliziotti sono riusciti a incastrare i malviventi. Un dipendente infatti, ha telefonato al 113, segnalando l’accaduto.

IL VIDEO DELLA REFURTIVA

Dopo aver raccolto le descrizioni dei rapinatori, gli agenti del Commissariato Romanina, hanno fatto scattare le ricerche concentrando l'attenzione su due uomini a bordo di un taxi in via Barzilai. Fermato il veicolo in via del Ponte delle Sette Miglia, gli agenti hanno intimato al conducente ed ai passeggeri di scendere notando che uno dei due nascondeva sotto a una giacca, lasciata all'interno del mezzo, una pistola.  

Incalzati dalle domande degli agenti, i due hanno ammesso le proprie responsabilità nella rapina della farmacia e infatti, nelle tasche dei rapinatori è stato recuperato il denaro contante e i gioielli sottratti poco prima ai clienti del negozio.

Accompagnati negli uffici del Commissariato Romanina, i ladri, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio e spaccio, sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso. Nelle abitazioni degli arrestati, gli agenti hanno trovato e sottoposto a sequestro oggetti provento di precedenti “colpi”. Sono in corso ulteriori indagini in merito da parte degli investigatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Tuscolana: rapinano farmacia e poi scappano in taxi, due arresti

RomaToday è in caricamento