Tuscolano Anagnina

Campo nomadi Via Schiavonetti, nessuna delocalizzazione

Il Comitato di quartiere Nuova Torvergata parteciperà all'assemblea "Sicurezza, decoro, riqualificazione delle perfirie" per manifestare il suo dissenso

Il campo nomadi situato in Via Schiavonetti, in zona Tor Vergata Nuova, non sarà delocalizzato all’interno del campo regolare La Barbuta. Spazio che inizierà ad accogliere dal prossimo mese di Novembre i nomadi provenienti da altre strutture.

Il Comitato di Quartiere di Nuova Tor Vergata, a tal proposito, ritiene opportuno partecipare all’iniziativa  “Sicurezza, decoro riqualificazione dei quartieri” promossa dal Pdl, che si svolgerà oggi 14 ottobre nei locali dell’ex Parrocchia S. Gabriele, per manifestare il suo dissenso a riguardo.

Un’azione di protesta  per il bene del quartiere, spiega il comitato.

All’assemblea parteciperà il Dott. Fabrizio Santori, Presidente commissione sicurezza Roma Capitale che nello scorso 2008, comunica il Comitato di Quartiere,  aveva rassicurato i cittadini sull’imminente delocalizzazione del campo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo nomadi Via Schiavonetti, nessuna delocalizzazione

RomaToday è in caricamento