rotate-mobile
Tuscolano Cinecittà / Viale Giulio Agricola

PuP Agricola, il Pdl chiede a Medici di emettere un’ordinanza di revoca

Nel prossimo Consiglio Municipale, previsto per il 31 Maggio, verrà discussa una mozione di alcuni consiglieri del Pdl volta ad ottenere un'ordinanza di revoca dell'occupazione di suolo pubblico

Il cantiere a cielo aperto di viale Giulio Agricola, per la realizzazione del piano PUP, è da anni al centro di molti dibattiti e discussioni. Nel corso del prossimo Consiglio Municipale, convocato il 31 Maggio prossimo dalle ore 11,30, si discuterà una mozione presentata da alcuni consiglieri del Pdl locale volta a chiedere, al Presidente Medici, di emettere un'ordinanza di revoca dell'occupazione di suolo pubblico.

“All'ordine del giorno – spiegano in una nota congiunta i consiglieri firmatari della mozione Antipasqua, Bianchi e Folgori - fra gli altri punti vi è la mozione per mettere fine al cantiere di Viale Giulio Agricola e ripristinare lo stato dei luoghi, revocare l'occupazione di suolo pubblico e restituire il viale ai cittadini. L'area è divenuta un ricettacolo di immondizie le transenne occupano, ormai da due anni, la sede stradale ed il disordine regna indisturbato. L'obbiettivo è di chiedere al Presidente Medici di emettere un'ordinanza di revoca dell'occupazione di suolo pubblico. E' una competenza municipale - conclude la nota - per cui se viene revocata l'OSP viene meno il cantiere e si rispettano le giuste attese dei residenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PuP Agricola, il Pdl chiede a Medici di emettere un’ordinanza di revoca

RomaToday è in caricamento