TuscolanoToday

Tubercolosi a Morena: salgono a dieci i ricoverati

Due i piccoli a cui è stata accertata la malattia, per altri sette invece c'è il sospetto che ha fatto scattare il ricovero. A loro si aggiunge una suora ricoverata allo Spallanzani. Attivata una seconda linea telefonica per la restante popolazione

Si aggrava l'emergenza tubercolosi a Morena. Dopo i 5 ricoveri dei giorni scorsi, si è infatti appreso  oggi che sono state ricoverate altre cinque persone. Sono quindi ormai dieci le persone in ospedale in tre diversi centri della Capitale. In nove casi su dieci si tratta di bambini, due dei quali hanno effettivamente contratto la malattia. Negli altri casi si parla ancora di sospetto. Il decimo caso è quello della suora, ricoverata all'ospedale Spallanzani.

Intanto l’Unità di Crisi, istituita dalla ASL Roma B di concerto con l’Istituto Nazionale Lazzaro Spallanzani per le malattie infettive, ha incontrato nella serata di ieri presso l’Istituto Religioso di Morena i genitori dei bambini che frequentano l’annessa scuola materna. Scuola che oggi il Comune con un'ordinanza ha chiuso.

Durante l’incontro, l’unità di crisi ha risposto alle istanze dei genitori e dei familiari anche dei bambini che attualmente sono ricoverati presso diversi ospedali romani ed ha indicato le successive tappe del percorso diagnostico e di profilassi per le diverse specifiche situazioni.

Sono in corso oggi invece  ulteriori  accertamenti per i bambini frequentanti la scuola materna, per le Suore dell’Istituto e per i contatti stretti dei bambini ricoverati. La Scuola Materna, su proposta cautelare della UOC di Igiene Pubblica della ASL Roma B, è stata chiusa dal Comune di Roma fino al completamento degli accertamenti sulla popolazione esposta.

Resta attiva la linea telefonica dedicata (320.5796155), a cui le Famiglie possono continuare a rivolgersi per ogni ulteriore informazione per il percorso riservato ai bambini frequentati la scuola materna.

Per tutta la restante popolazione esposta dalle ore 16.00 di oggi è attiva una ulteriore linea telefonica dedicata, a cui è possibile rivolgersi per acquisire o fornire ulteriori informazioni. Il numero di telefono è: 331.6870972

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento