TuscolanoToday

Morena, le campane del vetro sono prese d'assalto. Chiesto l’intervento degli ispettori Ama

Per contrastare l'abbandono di rifiuti, il Comitato di Quartiere di Morena ha chiesto aiuto all'Ama. Ai cittadini è stato invece proposto di segnalare il fenomeno, pubblicando foto corredeate anche dalle indicazioni stradali

A Morena  il consolidarsi della raccolta porta a porta, ha contribuito ad arginare il formarsi di microdiscariche . Ma non ha consentito di eliminare del tutto il problema dell’abbandono indiscriminato di rifiuti. Rispetto al passato, quando i cumuli d’immondizia sommergevano i cassonetti stradali, il fenomeno è più contenuto. Ma non è stato del tutto risolto.

GLI ISPETTORI AMA - Per cercare di contenere il degrado, “ il Comitato di Quartiere – fa sapere Enzo Richetti – ha chiesto ed ottenuto l'invio di Ispettori AMA, allo scopo di iniziare una attività di sanzionamento dei comportamenti illegittimi come l'abbandono a terra dei rifiuti”. Per questa ragione i residenti sono stati invitati a collaborare, pubblicando sul gruppo facebook “Osservatorio rifiuti e degrado a Morena” le immagini dei cassonetti presi d'assalto, riportandovi le vie interessate dal fenomeno.

LE CAMPANE DEL VETRO - Scorrendo le immagini inserite dai residenti si nota come, nonostante il porta a porta sia operativo dallo scorso autunno, i sacchetti di rifiuti continuino ad esser lasciati in strada. Curiosamente vengono abbandonati a ridosso delle campane di vetro, dove un tempo stazionavano i vecchi cassonetti. “Abbiamo trovato anche delle buste per la plastica di Ciampino” fa sapere Adriano Monti, consigliere del CdQ.

I QUARTIERI LIMITROFI - A prendere d’assalto le campane del vetro, come già avveniva in passato, concorrono dunque anche i residenti di Morena che vivono nel limitrofo comune. Ma visto che il fenomeno si concentra in buona parte a ridosso della campane per il vetro, l’invocata azione di controllo e di sanzionamento non dovrebbe essere particolarmente complessa. Verificarne l’efficacia sarà poi semplice. Basterà controllare che, vicino agli unici cassonetti rimasti in strada, siano scomparsi dei rifiuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento