TuscolanoToday

Morena, fermate anonime e dimenticate? Ci pensano i residenti

A Morena un gruppo di cittadini ha deciso di rendere visibili le fermate Cotral non segnalate. Con vernice, fiori e tanta fantasia il loro aspetto è completamente mutato. Impossibile non notarle

Fermate Cotral dimenticate . La periferia romana ne è disseminata. Ma guai a rassegnarsi. Un gruppo di cittadini di Morena, dopo aver inutilmente segnalato il problema, ha deciso di correre ai ripari. 

SENZA CARTELLI - “Venendo da Roma, subito dopo l'incrocio con via Stazione, ci sono delle fermate dei bus Cotral. Portano a Grottaferrata, Rocca di Papa e  Marino. Dunque sono molto utilizzate, tuttavia mancano  i cartelli che ne indichino la loro presenza. Gli autisti sanno dove si trovano e quindi se qualcuno deve scendere o salire arrestano il pullman. Però – spiega Raffaella del gruppo  MorenAzione – ci sono anche utenti che non conoscono il punto dov’è presente la fermata, e quindi non vedendo cartelli, non sanno neppure quando prenotarla”. Il risultato è intuibile. Si scende a quella successiva. Chilometri dopo, ammesso sempre che sia segnalata.

LE INIZIATIVE - Per arginare il disagio, questi cittadini si sono messi d’impegno. “Abbiamo pensato di fare una protesta costruttiva e divertente. Il nostro obiettivo è di mettere in evidenza lo stato di abbandono in cui versano le periferie” ha sottolineato la residente. Per questo, tra febbraio e aprile, sono state organizzate due iniziative. Nel primo caso è stato pitturato con vernici colorate un anonimo muretto. La fermata è stata poi arricchita grazie alla sistemazione di tre ombrellini e di un apposito cartello. L’iniziativa è stata poi ripetuta, con altrettanto successo ma con arredi differenti. Nel secondo caso infatti, recuperando vecchie bottiglie di plastica, sono stati realizzati dei vasi. Al loro interno, MorenAzione ha sistemato dei coloratissimi fiori. “Adesso – conclude Raffaella – è impossibile non vedere queste fermate”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento