Giovedì, 21 Ottobre 2021
Morena

Bonifica La Barbuta, Visconti: "Finiremo a metà luglio"

Ha avuto inizio la seconda fase dei lavori di bonifica del campo nomadi La Barbuta. Lo ha comunicato in una nota l'assessore Marco Visconti che ha anche annunciato la fine dei lavori per metà luglio

E' ufficialmente partita la seconda fase dell'intervento per il risanamento del sito de La Barbuta, campo nomadi a Ciampino. La bonifica è resa necessaria  dalla presenza di rifiuti tossici nel sito e precede i lavori di raddoppiamento dell'area. L’ assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti ha dichiarato che "le unità operative dell’Ama hanno già rimosso oltre 300 tonnellate di rifiuti speciali, in gran parte pneumatici, bonificando e disinfestando l’intera area del campo" e che, con questa seconda fase, "i lavori interesseranno un’area di oltre 2.500 metri quadri, dalla quale saranno rimossi altri materiali ingombranti ed inquinanti".


Per quanto riguarda le tempistiche i lavori termineranno "presumibilmente alla metà del mese prossimo" e vi sarà una particolare attenzione a "condurre il tutto nel massimo rispetto dell’ambiente: i materiali rinvenuti, ad esempio, saranno attentamente separati in modo da essere avviati al riciclaggio, mentre i rifiuti speciali saranno stabilizzati e smaltiti secondo quanto previsto dalle norme vigenti". "Al termine delle opere di rimozione dei rifiuti - ha concluso l'assessore Visconti - il personale specializzato provvederà ad effettuare le operazioni di carotaggio e caratterizzazione del terreno, con un investimento complessivo di 530 mila euro, stanziati dall’assessorato all’ambiente di Roma Capitale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica La Barbuta, Visconti: "Finiremo a metà luglio"

RomaToday è in caricamento