Giovedì, 21 Ottobre 2021
Tuscolano Morena / Via Frascineto

Morena: A.A.A. Verde pubblico cercasi disperatamente

I cittadini di Morena continuano ad interrogarsi sulle possibili aree da destinare a verde pubblico. Il quartiere ne risulta sempre sprovvisto,nonostante le proposte dei cittadini

Qualche mese fa, sulla scorta di una conversazione nata su facebook, alcuni residenti di Morena avevano deciso di incontrarsi per ragionare sulle possibili aree da destinare a verde pubblico.

SI RIAPRE LA DISCUSSIONE - Nonostante la buona volontà dei residenti, le soluzioni tarda ancora ad arrivare. “ Ultimamente si e' riproposta la necessita' di un parco attrezzato e funzionale per bambini e  anziani – valuta Eugenio, abituato a prendere l’auto per accompagnare il nipote al Parco Appio Claudio - La domanda sara' strana, ma il terreno attiguo alla chiesa, puo' essere utilizzato a questo fine? Si potrebbe fare una  sottoscrizione popolare, per un eventuale parco oratorio, chiedendo poi al comune la sua manutenzione?”.

AREA CANI - Come nella precedente occasione, da una considerazione avanzata da un residente, ne sono scaturite molte altre. E molte di queste rendono piuttosto bene l’idea di quali siano le esigenze dei cittadini di Morena. “Sarebbe bello farci entrare anche un’area cani – valuta Simonetta -  non come quella di via Fosso dell’Acqua Mariana dove un cane ha attaccato la mia beagolina prendendola alla gola, per fortuna senza conseguenze”.

UN PUNTO D'AGGREGAZIONE - Ambra invece  riflette sulla prima proposta: “non so se si riferisce al prato dietro il ‘Lombardo Radice’ in via Frascineto, perchè anche qui avremmo bisogno di un punto di aggregazione e di un centro anziani ,quello della Socciarelli per noi é lontano specialmente considerando l'età che avanza non e detto che possiamo spostarci con l'auto. Fate qualcosa vi prego…

SERVE UN PARCHEGGIO - “In quell’area – considera Claudia - sarebbe perfetto anche un parcheggio..vista la vicinanza con le poste dove le auto più che posteggiate vengono lanciate alla ‘dove cojo cojo’ e anche considerata la vicinanza con via dei sette metri (anche qui le macchine fanno a gara a chi sta messa peggio)..però purtroppo credo sia destinata a ben altro”.

UN QUARTIERE PRIVO DI VERDE - Ma forse, più che di un’area verde, magari attrezzata, al quartiere gioverebbero più spazi di tal genere. “Il problema più grande è la vastità del quartiere  - fa notare Ambra - perchè noi che stiamo verso il Pam siamo dimenticati più di voi che state verso via dei Sette Metri”. Il problema, pertanto, continua ad esserci. I cittadini come Adriano, già organizzatore del precedente incontro, si dichiarano disponibili a farne degli altri. Le proposte, come si vede, non mancano. I disagi, neppure.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morena: A.A.A. Verde pubblico cercasi disperatamente

RomaToday è in caricamento