Sabato, 12 Giugno 2021
Tuscolano

Tuscolano: minaccia di morte l'ex compagna, arrestato

La denuncia da parte della donna. L'uomo trovato con cocaina e marijuana nel proprio appartamento

E’ stato il  coraggio di una donna che ha permesso agli uomini del Commissariato Tuscolano, diretto dal dr. Domenico Sannino, di arrestare un 26enne italiano con numerosi precedenti di Polizia, che da qualche giorno la stava minacciando di morte. La giovane donna, insieme ad un suo ex compagno, si sono presentati presso gli uffici del Commissariato e hanno raccontato delle continue persecuzioni, delle  molestie e delle minacce di morte da parte dell’uomo, un suo ex fidanzato che entrambi avevano in precedenza frequentato. Nella stessa giornata, quando gli agenti  del Commissariato Tuscolano, hanno appreso che il “molestatore” era appostato sotto l’abitazione della donna, sono intervenuti immediatamente.

COCAINA IN CASA - L’uomo è apparso subito particolarmente agitato soprattutto quando, all’arrivo della Polizia, è stato fermato e  accompagnato in ufficio. Gli accertamenti sono continuati e alla fine, in considerazione delle continue minacce di morte ricevute dalla denunciante, gli investigatori  hanno ritenuto indispensabile accertare presso l’abitazione del fermato l’eventuale presenza di armi. Ed è proprio a seguito della perquisizione che gli agenti hanno scoperto, all’interno di un cassetto del mobile della cucina, la presenza di un bilancino di precisione, 38 grammi di  marijuna,  9,1 grammi di  cocaina, altra sostanza utilizzata per il taglio dello stupefacente, materiale per il confezionamento delle dosi e qualche centinaio di  euro. Veniva rinvenuto e sequestrato anche un proiettile calibro 38, sulla cui provenienza sono in corso indagini. Al termine delle operazioni l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuscolano: minaccia di morte l'ex compagna, arrestato

RomaToday è in caricamento