rotate-mobile
Tuscolano Cinecittà / Piazza di Cinecittà, 11

Sandro Medici aderisce alla protesta contro la privatizzazione Acea

Oggi il presidente del Municipio X Sandro Medici parteciperà, insieme a molti altri presidenti municipali romani, alla mobilitazione contro la vendita di una percentuale delle quote Acea

Oggi è prevista una mobilitazione contro la vendita di una percentuale delle quote di Acea. La manifestazione, che si terrà di fronte alla sede aziendale, vedrà tra le sue fila i presidenti di molti municipi romani, tra cui anche Sandro Medici, uniti contro questa privatizzazione. “Meno di un anno fa, in occasione del voto referendario per l’acqua bene comune – ha fatto sapere Medici in una nota congiunta con gli altri presidenti dei municipi I, III, V, VI, VII, IX, X, XI, XV, XVI, XVII – più di 1.200.000 romani si sono espressi per l’estromissione dei privati dalla gestione del servizio idrico e per l’eliminazione di quella parte della tariffa che consente di ricavare profitti, incidendo sulle bollette per il 10%-20%”.

“A quasi un anno dal voto – ha concluso Medici – la Giunta Alemanno non si è attivata per la riduzione dei costi per i cittadini e sta portando avanti la privatizzazione dell’azienda, attraverso la vendita-svendita del 21% delle quote azionarie, in palese opposizione ai pronunciamenti referendari”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandro Medici aderisce alla protesta contro la privatizzazione Acea

RomaToday è in caricamento