Giovedì, 21 Ottobre 2021
Tuscolano Don Bosco / Via Flavio Stilicone

Municipio X, Lanna: “No ai partiti, si al coinvolgimento dei cittadini”

In vista delle elezioni il presidente dell’associazione Vie e Piazze Storiche di Cinecittà, Amleto Lanna, attacca il potere delle segreterie di partito auspicando una più stretta partecipazione tra politica e cittadini

Le elezioni si avvicinano e, soprattutto a livello municipale, le posizioni politiche assunte da associazioni e comitati – specchio del pensiero di porzioni più o meno vaste della popolazione locale – possono rappresentare una ‘cartina al tornasole’ in grado di misurare l’attività politica municipale nel territorio. L’associazione Vie e Piazze Storiche di Cinecittà, guidata dal presidente Amleto Lanna, è seguita da un consistente numero di cittadini dei quartieri Don Bosco e Cinecittà – i più numerosi – e con il loro determinate supporto è riuscita negli ultimi anni ad ottenere numerosi risultati tangibili.

Lanna ha quindi espresso la posizione che la sua associazione prenderà in vista delle elezioni; posizione orientata sulla figura dei cittadini più che sulla scelta di una segreteria politica, come confermato da una nota diffusa oggi: “E’ assurdo che siano sempre le segreterie di partito, a livello centrale e dall’alto, a decidere delle sorti del nostro quartiere senza minimamente coinvolgere noi che ci siamo nati e che ci abitiamo da sempre”.

COINVOLGIMENTOUn maggiore coinvolgimento, volto a creare una sinergia politica-cittadino. Questo è l’auspicio di Lanna, poiché “è innegabile che in questi anni a battersi veramente e concretamente per i nostri diritti calpestati è stata solo la popolazione residente – ha aggiunto Lanna - e non i partiti che avrebbero dovuto rappresentarla. Ed è solo grazie a queste lotte che si è riusciti ad ottenere dei risultati positivi”.

“Come associazione, con il contributo fattivo di tutti i nostri concittadini, vogliamo adesso costruire una vera alternativa alle logiche che guidano questi partiti partendo non da un semplice asservimento alle solite forze politiche e gruppi economici, imponendo loro un programma che sia davvero utile e sentito dalla cittadinanza del nostro territorio. Il sostegno di noi tutti per la candidatura al presidente del Municipio X andrà di certo a chi sarà disposto a darci ascolto e a recepire nei suoi programmi le nostre istanze. Solo in questo modo – ha quindi concluso Lanna - potremo considerarci coinvolti e convinti, perché il nostro obiettivo fondamentale è lottare per il miglioramento delle condizioni di vita nel nostro quartiere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio X, Lanna: “No ai partiti, si al coinvolgimento dei cittadini”

RomaToday è in caricamento