Martedì, 15 Giugno 2021
Tuscolano Anagnina / Via Pilade Mazza

Romanina, uomo chiude un labrador nel portabagagli per fare shopping

Ieri alcuni cittadini, sentendo dei guaiti che provenivano da un'auto vuota, hanno chiamato i soccorsi scoprendo che nel portabagagli dell'auto era stato chiuso un cucciolo di labrador. Denunciato il proprietario

Nella giornata di ieri dei guaiti provenienti dal portabagagli di una Polo, parcheggiata in via Pilade Mazza nel quartiere Romanina, hanno messo in allarme alcuni cittadini, che hanno subito richiesto l'intervento del personale della vicina Clinica Veterinaria Roma Sud. I veterinari, giunti sul posto, hanno subito avvertito gli agenti del Decimo Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale. I vigili e il personale medico hanno quindi deciso di aprire immediatamente il portabagagli della vettura, trovandovi al suo interno un cucciolo di labrador di circa tre mesi, quasi in fin di vita a causa della disidratazione.

Prestate le prime cure all'animale, gli agenti della Polizia Locale hanno poi rintracciato il responsabile dell'abbandono, visto che la vettura era stata lasciata in sosta sotto il sole cocente. D. R., un quarantatreenne romano, è stato quindi denunciato per abbandono di animale, con l'aggravante dei danni provocati. Epilogo positivo invece per il cucciolo, che nella serata di ieri è stato dichiarato fuori pericolo dalla struttura veterinaria in cui era stato ricoverato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romanina, uomo chiude un labrador nel portabagagli per fare shopping

RomaToday è in caricamento