TuscolanoToday

Cinecittà Est: la festa del quartiere giunge alla Terza Edizione

A breve riprenderanno gli incontri della Rete Cinest per l'organizzazione della Festa, nata sotto il motto "Conoscersi per conoscere il quartiere"

L’attesa Festa dEstate di Cinecittà giunge alla sua terza edizione. In verità bisognerà aspettare ancora qualche giorno per conoscere nel dettaglio cosa ci riserverà, poiché i preparativi della festa hanno subito il naturale rallentamento della pausa agostana. 

L' ORIGINE DELLA FESTA - Ma presto, dopo il rientro dalle ferie, riprenderanno anche gli incontri , come ci fa sapere Pierangela Frau, della Rete Cinest. “Non ti nascondo la soddisfazione nel pensare che tre anni fa non eravamo in molti a credere che dai primi appuntamenti tra pochi abitanti del quartiere di Cinecittà Est potesse nascere un'iniziativa destinata ad allargare il suo raggio d'azione radicandosi sempre più nel territorio – ci confida la residente - Ricordo con emozione le prime riflessioni sulla necessità di uscire dai propri ambiti di intervento, le parrocchie, le associazioni, le scuole, il comitato di quartiere, per creare un percorso comune che potesse contribuire a dar vita  ad un senso di identità, di appartenenza, di unione di intenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL MOTTO DELLA FESTA - Quest’anno, i temi che verranno affrontati durante la festa, con appositi incontri, riguarderanno argomenti come il diritto al lavoro ed i diritti delle donne. E non saranno certo tematiche affrontate in maniera poco esaustiva. La Rete Cinest – ci informa infatti Frau – non nasce  da un'improvvisazione momentanea, ma da percorsi individuali e collettivi  che ci hanno fatto incontrare lasciando intravedere la possibilità di un cammino comune nell'interesse collettivo. Personalmente credo d'essere stata fortunata ad avere incontrato persone eccezionali – ammette Frau, che aggiunge – mi farebbe piacere tornare a parlare di questa festa, che rappresenta un’opportunità d’incontro importante nel territorio. Dopotutto il nostro motto è: ‘conoscersi per conoscere il quartiere’ ”. Un motivo in più per mantenere alta l’attenzione sull’iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento