rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Don Bosco Don Bosco / Piazza dei Consoli

Centro anziani La Torretta in festa: inaugurato l’ascensore atteso da anni

Ora gli anziani che frequentano il centro potranno frequentare anche i corsi organizzati nei piani superiori della Torretta

Giornata di festa al centro anziani di piazza dei Consoli. Domenica 26 maggio è stato infatti inaugurato l’ascensore all’interno della Torretta.

I corsi all'interno della Torretta

Il taglio del nastro, celebrato con un pranzo a cui hanno aderito un centinaio di persone, consentirà ai tanti iscritti del centro anziani di poter raggiungere i piani alti della caratteristica torretta. Sono almeno quattro le stanze che, fino ad oggi, erano considerare inaccessibili dalle persone con difficoltà di deambulazione. “Al primo piano organizziamo i corsi d’informatica, c’è inoltre un’altra sala che è impiegata come fosse la nostra URP” ha fatto sapere il responsabile dell'ufficio stampa del centro anziani.

Addio barriere architettoniche

Tanti sono i servizi realizzati anche al secondo piano. Lì, da quasi dieci anni, si svolgono le attività legate allo “sportello dell’affettività”, coordinato dal professor Chianura. E sempre allo stessi piano si tengono i corsi di ballo, ginnastica e di scultura con la ceramica. “L’entrata in funzione dell’ascensore eliminerà insopportabili barriere architettoniche che penalizzavano molti dei nostri iscritti” ha commentato il presidente del centro anziani Vincenzo Di Pietrantonio “ringraziamo per questo il consigliere Alessandro Luparelli che si è attivato con il comune”.

Un centro anziani d'eccellenza

“Ho preso a cuore la questione dell'ascensore perché ci sono molte persone anziane che faticavano ad accedere ai piani superiori e poi perché il centro anziani la Torretta è un oasi per il quartiere – ha dichiarato Alessandro Luparelli, consigliere capitolino dell’Alleanza Verdi e Sinistra – un servizio pubblico eccellente e deve diventare una priorità per l'amministrazione, ne vale la qualità della vita di un intero quartiere che necessita di spazi di socialità e aggregazione”.

L'obiettivo della tettoia

Prossimo traguardo? “Dopo l’ascensore speriamo di ottenere un altro importante risultato: la tettoia sul pergolato che dà accesso all’ufficio della presidenza” hanno spiegato dal consiglio direttivo del centro anziani che, con oltre 1000 iscritti, è probabilmente il più grande di Roma. “La tettoia serve per proteggerci dal sole e dalla pioggia ma è anche un riparo per i nostri arredi, come il biliardino, che si è rovinato per l’essere rimasto esposto alle intemperie. Lo abbiamo già detto al presidente Laddaga, siamo fiduciosi”.

Centro anziani in festa per il nuovo ascensore / Foto A.Lanna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro anziani La Torretta in festa: inaugurato l’ascensore atteso da anni

RomaToday è in caricamento