rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Tuscolano Cinecittà / Via Calpurnio Pisone

Don Bosco: nel fine settimana i rifiuti invadono il quartiere

Il quadrante, soprattutto nel fine settimana, è invaso dalle buste di plastica dei rifiuti. Per Fortezza Bastiani è causato dal rovistaggio che avviene "quando l'AMA riduce il servizio di raccolta"

A Don Bosco e progressivamente in tutto il territorio del Municipio VII, verrà presto implementata la nuova modalità di raccolta dei rifiuti. Si tratta di una versione “strong” di raccolta differenziata, con la possibilità di conferire anche gli scarti organici in appositi cassonetti a livello stradale. Niente porta a porta, quindi. Nel municipio più popoloso di Roma non ci sarà posto per la modalità che altrove sta gettando nello sconforto gli amministratori locali, che lamentano anche “un’incapacità organizzativa di Ama”, tale da “rendere vani” i loro sforzi.

A Don Bosco, quindi, non si segnalano dunque distese di rifiuti, come avviene ad altre latitudini, abbandonate laddove un tempo erano dislocati i cassonetti. La problematica, nel territorio, sembra infatti connaturarsi diversamente: ci sonno un sacco di sacchetti lasciati fuori dai cassonetti.
Per molti si tratta di rovistaggio. Non è tra questi, il noto blogger Fortezza Bastiani, che ha segnalato l’acuirsi dell'aumento dei rifiuti, durante il fine settimana. Secondo l'analisi del blogger, potrebbe esservi un'altra spiegazione al fenomeno.“Pensateci, quand'è che la gente ha più tempo per preoccuparsi dei rifiuti, per rovistare in cerca di cose da gettare, vecchi giornali, depliant pubblicitari e quant'altro è di troppo in casa? Ovviamente quando non lavora o il lavoro non è occupato a cercarlo, cioè durante il weekend”.

E quand'è che l'AMA riduce il servizio di raccolta dei rifiuti, differenziati e non, probabilmente per non pagare straordinari e festivi ai dipendenti? – chiede retoricamente il blogger -  Ovviamente al sabato e alla domenica, cioè nel weekend. Il risultato sono mostruose discariche attorno ad ogni cassonetto”. Da via  Calpurnio Pisone a via Mazzoccolo, secondo Bastiani, si registra il disagio ripreso nella foto. Ma “ la situazione è pressocché identica in tutto il quartiere. E ogni volta, poi ci vogliono giorni prima che le strade vengano ripulite.  Appena in tempo  - ironizza il blogger - per il successivo weekend”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco: nel fine settimana i rifiuti invadono il quartiere

RomaToday è in caricamento