TuscolanoToday

Manifestazione e consiglio straordinario: i roghi de La Barbuta scaldano l'estate

Sui fumi i cittadini chiedono l'intervento del Prefetto ed indicono una manifestazione. L'opposizione municipale invece convoca un consiglio straordinario. La prossima settimana, grazie ai roghi de La Barbuta, si preannuncia bollente

Superare i campi. La strategia di medio lungo termine del M5s è chiara. Ma è altrettanto evidente che, nell’immediato, non è in grado di risolvere i problemi. Non spegne i roghi e soprattutto non crea le condizioni, nel presente, per non farne accendere altri. E così con i rifiuti ed i pneumatici, prende fuoco anche l’estate. Il clima in Municipio si sta surriscaldando.

La manifestazione e la lettera al Prefetto

Dopo l’incontro che in settimana la Comunità territoriale e Cinecittà Bene Comune hanno avuto con la Minisindaca Lozzi, è stata lanciata l’idea di una manifestazione sotto Palazzo Valentini. Si svolgerà il 20 luglio alle ore 17 in piazza Santi Apostoli. In quell’occasione, fa sapere la rete sociale CBC “Come cittadini indignati consegneremo una lettera al Prefetto di Roma perchè riconosca le ragioni ed i diritti di chi abita i quartieri del VII Municipio colpiti da roghi tossici continui. Non ne possiamo più di inerzia e indifferenza - avvertono i cittadini - manifestiamo per fermare immediatamente i roghi dolosi che da settimane ci avvelenano devastando il nostro patrimonio di verde pubblico. Alle istituzioni competenti ed alla prefettura chiediamo interventi concreti”.

In Parlamento e nel territorio

Intanto, a livello istituzionale, prosegue il dibattito. “Dopo aver fatto ricevere il presidente del CdQ di Morena dal Prefetto di Roma, l'On. Fabio Rampelli ha presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno Marco Minniti per chiedere spiegazioni sul perché sia a oggi possibile che all’interno del campo possano entrare ingenti quantità di materiale rubato o venduto per essere 'stoccato' illegalmente nel campo e quindi bruciato” ricorda Fulvio Giuliano, capogruppo di Fratelli d’Italia-An nel VII Municipio.

Il Consiglio straodinario

Sul piano della dialettica istituzionale “Martedì 18 luglio, alle ore 15.15, si svolgerà un Consiglio Straordinario richiesto da tutta l'opposizione che ha all’ordine del giorno proprio la questione del campo Rom della Barbuta – spiega il consigliere Giuliano - Dal campo quotidianamente s’innalzano colonne di fumo cariche di diossina, bomba ambientale che nel tempo potrà diventare purtroppo anche sanitaria. Bisogna porre la parola fine a tutta questa storia d’illegalità che avviene sotto gli occhi delle istituzioni cittadine e non solo”. L’estate non è finita. I roghi neppure. Ma  con queste premesse, nella prossima settimana il clima si farà rovente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento