Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Via le bancarelle da via Tuscolana, tensione tra gli ambulanti e il presidente Coia

Mattinata di passione, e tensioni, in piazza Cinecittà angolo con via Tito Labieno dove proprio da oggi, lunedì 15 gennaio, gli ambulanti di via Tuscolana devono svolgere la propria attività nelle 15 nuove postazioni organizzate da comune e municipio

E mentre gli ambulanti svolgevano un sit in di protesta sul piazzale a loro destinato, a pochi metri di distanza, all’altezza degli uffici municipali presidiato dai blindati delle forze dell’ordine, iniziava la commissione capitolina al Commercio, presieduta da Andrea Coia. Quando la commissione, insieme alla mini sindaca del VII municipio Monica Lozzi, si sono avvicinati ai manifestanti sono volate parole grosse: “Hanno venduto la nostra pelle per una promessa elettorale”, tuonano gli ambulanti. E mentre uno di loro stava mostrando a Coia gli spazi delle nuove postazioni, considerate insufficienti e troppo piccole, lo stesso Coia ha rischiato il linciaggio.

“Noi andiamo avanti con l’obbiettivo di perseguire legalità e decoro - dice Coia - in via Tuscolana non potevano più rimanere”. In tarda mattinata una delegazione è stata invitata a salire negli uffici per un confronto. “Cercheremo di raccogliere le loro indicazioni e se necessario apportare migliorie al nuovo punto di sosta”, spiega Lozzi.

LA NOTIZIA - Tuscolana liberata. Via le bancarelle, ambulanti spostati in viale Tito Labieno

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Via le bancarelle da via Tuscolana, tensione tra gli ambulanti e il presidente Coia

RomaToday è in caricamento