TuscolanoToday

Cinecittà, vigili salvano "al volo" un suicida

Un uomo, con l'intenzione si suicidarsi, era sul terrazzo degli uffici della municipale di Cinecittà. Dato l'allarme, tre agenti sono riusciti a salvarlo prendendolo quando stava per precipitare

vigili_urbani_polizia_municipaleUn uomo di 56 anni, intenzionato a suicidarsi, questa mattina si è recato sul errazzo dello stabile di piazza di Cinecittà dove hanno sede gli uffici del X municipio e del X Gruppo della Polizia Municipale. L'uomo, sposato e con due figli, è stato notato ed è stato dato l'allarme ai vigili urbani.

A quel punto tre agenti sono saliti immediatamente sulla terrazza e si sono trovati di fronte l'uomo che, saltato il parapetto e aggrappato solo a un tubo di plastica dell'impianto elettrico, stava per lasciarsi andare nel vuoto.

I tre agenti si sono avvicinati con cautela per evitare che l'uomo si lanciasse ma, quando erano ormai vicini, il tubo ha iniziato a cedere. Con un salto gli agenti sono riusciti a prendere l'uomo per i jeans e il giubbotto, nonostante il peso dell'uomo sospeso, sono riusciti, con una manovra pericolosa sono riusciti a trarlo in salvo.

Il 118 e il personale del Centro Salute Mentale, struttura presso cui l'uomo è attualmente in cura, hanno potuto prestargli così le prime cure direttamente sul terrazzo prima del ricovero in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento