Cinecittà

Centralità Romanina, Pdl MunX: “La maggioranza è ormai allo sbando”

Umberto Matronola, capogruppo del Pdl Municipale, ha diffuso una nota per commentare l'ultimo Consiglio dedicato alla Centralità Romanina. Il capogruppo: "Sandro Medici ha evitato di farsi vedere"

“I Consiglieri del gruppo PdL del Municipio X Matronola, Giuliano, Bianchini, Di Giacomo, Sguera, Barbati e Folgori, sia nel corso dei lavori della IIII Commissione che nel Consiglio di Venerdì 21 Dicembre 2012, hanno espresso il parere contrario al progetto urbanistico proposto dal Comune di Roma (accordo di programma denominato centralità di Romanina) – si legge in una nota diffusa dal Pdl Municipale - e’ questo che i cittadini debbono sapere! La votazione del Parlamentino Municipale di Venerdì scorso ha però registrato due grandi assenze come anche evidenziato dalla Comunità Territoriale.

I cittadini debbono anche sapere che chi governa il Municipio, Sandro Medici, ha evitato di farsi vedere, ha preferito manifestare per i tagli alla sanità davanti alla ASL di Via Cartagine – prosegue la nota -, mentre il Vicepresidente Perifano, con delega all'Urbanistica, in perenne sfiducia, ha fatto, intorno alle ore 13,00 (il Consiglio era stato convocato alle ore 9,00) una rapida apparizione, ma senza intervenire, nonostante la richiesta scritta avanzata dal Gruppo del PDL che, ai sensi dell'art.. 39 comma "7" lett. "B"  del Regolamento Municipale, li obbligava ad essere presenti ai lavori, vista la grande importanza dell'argomento in discussione.

I Consiglieri del Gruppo PdL, non esitando ad esprimere la loro contrarietà, hanno dimostrato di essere coerenti, trasparenti e attenti alle istanze dei cittadini – prosegue la nota a firma di Umberto Matronola -. Ma ciò si puo’ dire della giunta municipale di centrosinistra? E’ dalla parte dei cittadini o dalla parte di qualche costruttore leggermente interessato alla Centralità? La maggioranza Municipale ormai è allo sbando da diverso tempo, ed in ogni Consiglio e palpabile la difficoltà di taluni a giustificare atteggiamenti di Presidente e Assessori.

Non è un caso che nelle ultime votazioni non c'è solo la polemica, del mese di Marzo nei ricordi di costoro, non è un caso che nelle ultime votazioni la Giunta è stata sconfessata nel suo agire sconclusionato dai suoi stessi consiglieri di maggioranza ed appartenenti a più gruppi. Ma la Giunta prosegue nel suo pachidermico andare senza nessuna consequenziale assunzione di responsabilità politica. E’ uno scandalo il progetto urbano di Romanina ma lo è ancor di più questa Giunta Municipale di centrosinistra – conclude quindi la nota - che dimostra ogni giorno di infischiarsene dei reali bisogni dei cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centralità Romanina, Pdl MunX: “La maggioranza è ormai allo sbando”

RomaToday è in caricamento