TuscolanoToday

Lucio Sestio, casa negata a professore omosessuale

A denunciare l'accaduto è l'Arcigay Roma. Il presidente, Fabrizio Marrazzo: "La proprietaria dell'immobile gli ha negato la possibilità di stipulare il contratto di affitto quando il docente ha detto di essere gay"

Niente casa perché sei gay. E' questa la denuncia raccolta da Arcigay Roma e riportata oggi dal presidente dell'associazione che si batte per i diritti degli omosessuali. "Sei gay? Niente casa. E' quanto si è sentito dire Massimo Frana, docente presso un istituto superiore di Roma".

Secondo la denuncia, Frana avrebbe preso in affitto una stanza dell'appartamento al quinto piano di un condominio senza ascensore in zona Lucio Sestio. La proprietaria dell'immobile però gli ha negato la possibilità di stipulare il contratto di affitto quando il docente ha detto di essere gay. La donna, un avvocato in pensione, aveva infatti sostenuto di non volere affittare casa a immigrati e gay.

Il professore ha spiegato Massimo Frana che la proprietaria lo ha anche rimproverato per averle fatto perdere del tempo, sostenendo che nel condominio "non avrebbero capito certe cose". Ho perdonato la signora, ma spero si renda conto della cattiveria delle sue parole e della violenza del suo atteggiamento.

Frana spiega: "Da dieci anni insegno ai miei alunni a essere aperti e rispettosi di ogni diversità, vista come valore che arricchisce, e devo dire che i giovani, opportunamente invitati a riflettere, dimostrano spesso di saper dare risposte positive ed equilibrate sul tema dell'integrazione e dell'accoglienza dell'altro".

A Frana è stata espressa la solidarietà di Arcigay: "Abbiamo organizzato - conclude Marrazzo - per venerdì 10 settembre, a partire dalle 12, un volantinaggio proprio nei pressi della fermata della metropolitana Lucio Sestio, perché le persone possano conoscere questa vicenda e ci aiutino a reagire a questo clima intollerabile: distribuiremo dei cartelli 'Affittasi' con la scritta 'Omofobia in condominio? No grazie!'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento