Giovedì, 29 Luglio 2021
Cinecittà

Non entra nella casa del GF12: lo Stallone di Cercola si dà fuoco

Emiliano Perrella, meglio conosciuto come lo "stallone di Cercola", si è dato fuoco perché non è riuscito a entrare nella casa del Grande Fratello 12

Tragedia mediatica dai tratti grotteschi: è quella accaduta a Cinecittà dove Emiliano Perrella, meglio conosciuto come lo "stallone di Cercola", si è dato fuoco perché non è riuscito a entrare nella casa del Grande Fratello 12.

Anche l'episodio, seppur fuori della casa, ha avuto la sua visibilità mediatica. Infatti, lo stallone era rimasto talmente deluso dell'esclusione, anche perché convinto di entrare grazie a una raccomandazione, ha deciso di chiamare una televisione privata e attuare l'estremo gesto.

Perrela se l'è cavata con con qualche ustione grazie al pronto intervento di alcune persone che avevano assistito alla scena. Il suo racconto poi l'ha fatto agli agenti del commissariato di Cinecittà. Tutto il suo astio nasce dal fatto che Perrella, pochi giorni fa, avrebbe scoperto che la sua raccomandazione non avrebbe dato i suoi frutti. Così l'ex di Tamarreide, ha deciso di protestare davanti a TvLuna2. Alle proteste sono seguiti i fatti: prima si è cosparso di benzina e poi si è dato fuoco.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non entra nella casa del GF12: lo Stallone di Cercola si dà fuoco

RomaToday è in caricamento